skip to Main Content

Tutti i danni che il Covid può provocare

Spray Nasale Anti Long Covid Danni Gene

Sono davvero numerosi i danni che il Covid può causare all’organismo di chi lo contrae. Molti malati di Coronavirus hanno riportato infatti sintomi quali perdita d’udito e acufene, oltre che vertigini e problemi di equilibrio. Ecco perché è utile vaccinarsi

Cosa sia, cosa implichi e quali danni faccia il long Covid, ovvero il Coronavirus con strascichi capaci di trascinarsi anche per mesi dopo la guarigione, avevamo già parlato. Più gli scienziati studiano il virus che ha azzoppato l’economia globale e più scoprono nuove conseguenze sugli organismi di chi lo ha avuto.

Molti malati di Covid hanno riportato sintomi quali perdita d’udito e acufene, oltre che vertigini e problemi di equilibrio, suggerendo che il virus possa infettare anche l’orecchio più interno, incluse le cellule ciliate, importanti per udito ed equilibrio. Non solo occhi e naso: anche l’orecchio è dunque una via d’ingresso del virus SarsCoV2. Lo indica uno studio del Massachusetts Institute of technology (Mit) e Massachusetts Eye and Ear pubblicato su Communications Medicine, coordinato da Lee Gehrke e Konstantina Stankovic.

Un risultato cui i ricercatori sono arrivati, sviluppando dei nuovi modelli cellulari dell’orecchio umano più interno. Prima dell’inizio della pandemia, stavano già cercando di realizzare modelli cellulari per studiare le infezioni dell’orecchio umano interno causate da citomegalovirus, orecchioni ed epatite. Una volta comparso il SarsCov2, hanno iniziato a vedere pazienti positivi che lamentavano perdite di udito, acufeni, capogiri, anche se non era chiaro se vi fosse una relazione causale. Hanno così prelevato delle cellule di pelle umana, le hanno trasformate in cellule staminali pluripotenti indotte, inducendole a differenziarsi nei diversi tipi di cellule dell’orecchio, e creando così un modello.

In questo modo hanno visto che alcune cellule dell’orecchio, come quelle ciliate e di Schwann, producono le proteine che il virus SarsCov2 usa per entrare nelle cellule, tra cui il recettore Ace2. Dopo di che hanno dimostrato che il virus può infettare l’orecchio interno, e questi due tipi di cellule, mentre le altre non sono suscettibili all’infezione. L’andamento dell’infezione osservato nei campioni di tessuto sembra corrispondere ai sintomi osservati nei malati di Covid che avevano segnalato problemi alle orecchie. La malattia sembra quindi causare problemi di udito ed equilibrio, anche se non è nota l’incidenza. Possibili vie di ingresso del virus potrebbero essere le tube di Eustachio, che collegano il naso all’orecchio medio.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore