skip to Main Content

13-17 maggio 2024: i lavori principali delle commissioni della Camera

Commissioni

I principali lavori delle Commissioni della Camera: interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul rischio idrogeologico e sismico del territorio italiano, audizione, in videoconferenza, di rappresentanti ENEA e proposta di nomina del professor Francesco Maria Chelli a presidente dell’Istituto nazionale di statistica (ISTAT).

I COMMISSIONE – AFFARI COSTITUZIONALI, DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO E INTERNI

Martedì 14 maggio

I deputati discuteranno della proposta di nomina del professor Francesco Maria Chelli a presidente dell’Istituto nazionale di statistica (ISTAT) (esame nomina n. 49 – Rel. Paolo Emilio Russo). A seguire si terrà l’audizione del professor Francesco Maria Chelli nell’ambito dell’esame della proposta di nomina a presidente dell’Istituto nazionale di statistica (Nomina n. 49).

Il Comitato dei nove discuterà prima delle disposizioni in materia di conflitti di interessi e delega al Governo per l’adeguamento della disciplina relativa ai titolari delle cariche di governo locali e ai componenti delle autorità indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione, nonché disposizioni concernenti il divieto di percezione di erogazioni provenienti da Stati esteri da parte dei titolari di cariche pubbliche (esame emendamenti C. 304-A​ Conte – Rel. Paolo Emilio Russo) e poi delle disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici (esame emendamenti C. 1717-A​ Governo – Rel. per la I Commissione: Nazario Pagano; Rel. per la II Commissione: Maschio).

Mercoledì 15 maggio

I deputati saranno impegnati nella ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta, detto Sovrano Militare Ordine di Malta – SMOM, fatto a Roma il 23 ottobre 2023 (esame C. 1703​ Governo – Rel. Michelotti) e del Protocollo di emendamento all’Accordo istitutivo dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino relativo alla localizzazione della sede, adottato a Parigi il 21 maggio 2022 (esame C. 1804​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Sbardella).

A seguire passeranno alle modifiche all’articolo 2 della legge 20 dicembre 2012, n. 238, per la realizzazione del Monteverdi Festival di Cremona (C. 1763​, approvata dal Senato – Rel. Sbardella) e all’articolo 2 della legge 20 dicembre 2012, n. 238, per il sostegno e la valorizzazione del Pistoia Blues Festival e per la realizzazione del Festival Internazionale Time in Jazz (C. 1764​, approvata dal Senato, e abb. – Rel. Sbardella).

Successivamente la I Commissione discuterà dell’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulle tendenze demografiche nazionali e sui loro effetti economici e sociali (seguito esame Doc. XXII, n. 23 Bonetti – Rel. per la I Commissione: Paolo Emilio Russo; Rel. per la XII Commissione: Bonetti) e, infine, passerà alla proposta di nomina del professor Francesco Maria Chelli a presidente dell’Istituto nazionale di statistica (ISTAT) (seguito esame nomina n. 49 – Rel. Paolo Emilio Russo)

Giovedì 16 maggio

In I Commissione discuteranno dell’abrogazione di norme prerepubblicane (seguito esame C. 1168​ Governo, C. 1318​ Governo, C. 1371​ Governo, C. 1452​ Governo – Rel. Nazario Pagano) e delle modifiche agli articoli 114, 131 e 132 della Costituzione, concernenti l’istituzione della regione di Roma capitale della Repubblica (esame C. 278​ cost. Morassut, C. 515​ cost. Barelli e C. 1241​ cost. Morassut – Rell. Barelli e Sbardella).

I deputati parteciperanno alle audizioni informali nell’ambito dell’esame del disegno di legge C. 1660​ Governo recante Disposizioni in materia di sicurezza pubblica, di tutela del personale in servizio, nonché di vittime dell’usura e di ordinamento penitenziario, di:

  • Ore 16: Augusto Zaccariello, Direttore Gruppo Operativo Mobile della Polizia Penitenziaria
  • Ore 16.30: Luigi Foffani, professore di diritto penale presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (in videoconferenza), e Paola Balducci, professoressa di diritto processuale penale presso l’Università Luiss-Guido Carli di Roma
  • Ore 17: Maria Grazia Nicolò, Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle attività antiracket e antiusura (in videoconferenza)

II COMMISSIONE GIUSTIZIA

Martedì 14 maggio

I deputati discuteranno delle modifiche:

  • dell’articolo 2407 del codice civile, in materia di responsabilità dei componenti del collegio sindacale (seguito esame C. 1276​ Schifone – Rel. Varchi)
  • al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni per l’integrazione e l’armonizzazione della disciplina in materia di reati contro gli animali, (seguito esame C. 30​ Brambilla, C. 468​ Dori, C. 842​ Rizzetto, C. 1109​ Bruzzone e C. 1393​ Zanella – Rel. Brambilla)
  • al codice penale, al codice di procedura penale, all’ordinamento giudiziario e al codice dell’ordinamento militare (seguito esame C. 1718​ Governo, approvato dal Senato – Rell. Pittalis e Varchi)

Infine, il Comitato dei nove discuterà delle disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici (esame emendamenti C. 1717-A​ Governo – Rel. per la I Commissione: Nazario Pagano; Rel. per la II Commissione: Maschio)

Mercoledì 15 maggio

I deputati esamineranno le modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni per l’integrazione e l’armonizzazione della disciplina in materia di reati contro gli animali, (seguito esame C. 30​ Brambilla, C. 468​ Dori, C. 842​ Rizzetto, C. 1109​ Bruzzone e C. 1393​ Zanella – Rel. Brambilla) e al codice penale, al codice di procedura penale, all’ordinamento giudiziario e al codice dell’ordinamento militare (seguito esame C. 1718​ Governo, approvato dal Senato – Rell. Pittalis e Varchi)

A seguire il Comitato dei nove discuterà delle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame emendamenti C. 536​-891​-910-B​, approvata in un testo unificato dalla Camera e modificata dal Senato – Rell. per la II Commissione: Dondi e Dori; Rell. per la XII Commissione: Ciani e Matone)

Giovedì 16 maggio

I deputati proseguiranno con l’esame delle modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni per l’integrazione e l’armonizzazione della disciplina in materia di reati contro gli animali, (seguito esame C. 30​ Brambilla, C. 468​ Dori, C. 842​ Rizzetto, C. 1109​ Bruzzone e C. 1393​ Zanella – Rel. Brambilla)

I deputati della II Commissione parteciperanno alle audizioni informali nell’ambito dell’esame del disegno di legge C. 1660​ Governo recante Disposizioni in materia di sicurezza pubblica, di tutela del personale in servizio, nonché di vittime dell’usura e di ordinamento penitenziario, di:

  • Ore 16: Augusto Zaccariello, Direttore Gruppo Operativo Mobile della Polizia Penitenziaria
  • Ore 16.30: Luigi Foffani, professore di diritto penale presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (in videoconferenza), e Paola Balducci, professoressa di diritto processuale penale presso l’Università Luiss-Guido Carli di Roma
  • Ore 17: Maria Grazia Nicolò, Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle attività antiracket e antiusura (in videoconferenza)

III COMMISSIONE – AFFARI ESTERI E COMUNITARI

Martedì 14 maggio

La settimana della III Commissione inizia con l’esame dello schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del Fondo di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 21 luglio 2016, n. 145, per il finanziamento di nuove missioni internazionali da avviare nel 2024, indicate nella deliberazione del Consiglio dei ministri 26 febbraio 2024 (seguito esame Atto n. 151 – Rel. per la III Commissione: Marrocco; Rel. per la IV Commissione: Chiesa)

A seguire i deputati passeranno alla ratifica ed esecuzione dell’Accordo quadro di partenariato globale e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e il Regno di Thailandia, dall’altra, fatto a Bruxelles il 14 dicembre 2022 (seguito esame C. 1686​ Governo, Rel. Orsini) e dell’Accordo quadro di partenariato e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e il Governo della Malaysia, dall’altra, fatto a Bruxelles il 14 dicembre 2022 (seguito esame C. 1687​ Governo, Rel. Formentini).

A seguire passeranno all’esame delle seguenti risoluzioni:

  • 7/00215 Provenzano: su iniziative relative alla crisi politica in Sudan
  • 7/00217 Bergamini: sulla situazione politica in Venezuela in vista delle elezioni presidenziali del 2024
  • 7-00218 Onori e 7-00219 Amendola: su un possibile accordo tra Italia e Spagna per il reciproco riconoscimento della doppia cittadinanza

Mercoledì 15 maggio

Nell’ambito del Comitato permanente sulla politica estera sull’indo-pacifico si terrà l’indagine conoscitiva sulle tematiche relative alla proiezione dell’Italia e dei Paesi europei nell’indo-pacifico: audizione del Presidente del Centro Studi Internazionali (CeSI), Andrea Margelletti.

A seguire passeranno alla ratifica ed esecuzione del Protocollo sulla gestione integrata delle zone costiere del Mediterraneo, fatto a Madrid il 21 gennaio 2008 (esame C. 1803​ Governo, approvato dal Senato – Rel Mura)

Giovedì 16 maggio

Il Comitato permanente sull’attuazione dell’agenda 2030 e lo sviluppo sostenibile (Aula III Commissione) parteciperà all’indagine conoscitiva sui risvolti geopolitici connessi all’approvvigionamento delle cosiddette terre rare: audizione, in videoconferenza, di rappresentanti ENEA.

IV COMMISSIONE – DIFESA

Martedì 14 maggio

I deputati discuteranno dello schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del Fondo di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 21 luglio 2016, n. 145, per il finanziamento di nuove missioni internazionali da avviare nel 2024, indicate nella deliberazione del Consiglio dei ministri 26 febbraio 2024 (seguito esame Atto n. 151 – Rel. per la III Commissione: Marrocco; Rel. per la IV Commissione: Chiesa)

Mercoledì 15 maggio

In IV Commissione si terrà l’indagine conoscitiva sulla difesa cibernetica, nuovi profili e criticità: audizione di rappresentanti di Fastweb SpA.

V COMMISSIONE – BILANCIO, TESORO E PROGRAMMAZIONE

Martedì 14 maggio

La settimana della V Commissione inizia con l’esame della delega al Governo per la riforma della disciplina in materia di conflitto di interessi per i titolari di cariche di governo statali, regionali e delle province autonome di Trento e di Bolzano e per i presidenti e i componenti delle autorità indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione (seguito esame C. 304-A​ ed emendamenti – Rel. Pella), delle disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici (esame C. 1717-A​ Governo ed emendamenti, subordinatamente all’effettiva trasmissione – Rel. Tremaglia) e delle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame emendamenti C. 536​ e abb.-B, approvato dalla Camera e modificato dal Senato, subordinatamente all’effettiva trasmissione – Rel. Mascaretti).

Mercoledì 15 maggio

La V Commissione discuterà dello schema di decreto legislativo recante semplificazione dei controlli sulle attività economiche (esame Atto n. 150 – Rel. Frassini) (Sono previste votazioni)

Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di riordino del sistema nazionale della riscossione (seguito esame Atto n. 152 – Rel. Mascaretti). A seguire passeranno ai seguenti provvedimenti:

  • Destinazione agli uffici diplomatici e consolari di quota dei proventi derivanti dal rilascio dei passaporti all’estero (esame C. 960​ – Rel. Cattoi)
  • Ratifica ed esecuzione del Trattato sul trasferimento delle persone condannate tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Emirati Arabi Uniti, fatto a Dubai l’8 marzo 2022 (esame C. 1586​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Giorgianni)
  • Ratifica ed esecuzione del Protocollo di emendamento all’Accordo istitutivo dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino relativo alla localizzazione della sede, adottato a Parigi il 21 maggio 2022 (esame C. 1804​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Giorgianni)
  • Disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (seguito esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Comaroli) (Non sono previste votazioni)

Giovedì 16 maggio

In V Commissione si terranno le audizioni, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle prospettive di riforma delle procedure di programmazione economica e finanziaria e di bilancio in relazione alla riforma della governance economica europea, di:

  • Ore 14: Nicola Lupo, professore ordinario di diritto delle assemblee elettive presso l’Università LUISS Guido Carli
  • Ore 14.30: Gianfranco Polillo, esperto di politica economica
  • Ore 15: Antonella Stirati, professoressa ordinaria di economia presso l’Università degli studi Roma Tre
  • Ore 15.30: Antonello Turturiello, segretario generale della Regione Lombardia e coordinatore tecnico della Commissione Affari finanziari della Conferenza delle regioni e delle province autonome
  • Ore 16: Emiliano Brancaccio, professore associato di politica economica presso l’Università degli studi del Sannio

VI COMMISSIONE – FINANZE

Martedì 14 maggio

I deputati analizzeranno lo schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di riordino del sistema nazionale della riscossione (seguito esame Atto n. 152 – Rel. Congedo)

Mercoledì 15 maggio

In VI Commissione si discuterà delle disposizioni in materia di partecipazione dei lavoratori al capitale, alla gestione e ai risultati dell’impresa (seguito esame C. 1573​ d’iniziativa popolare, C. 300​ Cirielli, C. 1184​ Molinari, C. 1299​ Faraone, C. 1310​ Mollicone e C. 1617​ Foti – Rel. per la VI Commissione: Cavandoli; Rel. per la XI Commissione: Malagola)

Giovedì 16 maggio

In VI Commissione si terranno le audizioni informali, nell’ambito dell’esame della proposta di legge recante “Modifica all’articolo 133 del codice delle assicurazioni private, di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, in materia di applicazione del premio minimo su base nazionale, ai fini dell’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile derivante dalla circolazione di veicoli, in mancanza di sinistri negli ultimi dieci anni” (C. 695​ Borrelli) di:

  • ore 13: dott. Angelo Coviello, amministratore unico della IGB – Insurance Gold Brokers S.r.l.;
  • ore 13.15: prof. Antonio Coviello, Garante nazionale degli Assicurati;
  • ore 13.30: avv. Angelo Pisani, presidente del Movimento “Noi consumatori”;
  • ore 13.45: dott. Antonio Coppola, presidente Automobile Club Napoli

VII COMMISSIONE – CULTURA, SCIENZA E ISTRUZIONE

Martedì 14 maggio

In VII Commissione si terrà l’interrogazione a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero della cultura

Mercoledì 15 maggio

In VII Commissione si terranno le interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’istruzione e del merito

A seguire i deputati discuteranno delle disposizioni per la promozione e la valorizzazione dei cammini d’Italia (esame C. 1805​ sen. Marti, approvata dal Senato – Rel. per la VII Commissione: Amorese; Rel. per la X Commissione: Andreuzza) e dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (seguito esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Mollicone)

Giovedì 16 maggio

I deputati della VII Commissione esamineranno le disposizioni in favore delle società sportive aventi sede nelle regioni Sicilia e Sardegna (esame C. 1007​ Messina – Rel. Messina) e lo schema di decreto ministeriale concernente il riparto dello stanziamento iscritto nel capitolo 2570 del centro di responsabilità «Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali» dello stato di previsione del Ministero della cultura per l’anno 2024, relativo ai contributi ad enti, istituti, associazioni, fondazioni ed altri organismi (esame atto n. 154 – Rel. Amorese)

VIII COMMISSIONE – AMBIENTE, TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI

Martedì 14 maggio

In VIII Commissione si terranno le audizioni informali, nell’ambito dell’esame, in sede referente, delle proposte di legge C. 1056​ Nazario Pagano e C. 1133​ Montemagni recanti modifica all’articolo 147 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e altre disposizioni in materia di gestione autonoma del servizio idrico integrato:

  • ore 11: Sindaco di Fanano
  • ore 11.10: Vicesindaco di Casale Monferrato
  • ore 11.20: rappresentanti dell’Associazione nazionale dei comuni virtuosi
  • ore 11.30: rappresentanti del Comitato “Le Sorgenti”
  • ore 11.40: rappresentanti dell’Ente Regionale per il Servizio Idrico Integrato dell’Abruzzo (ERSI)

A seguire saranno discusse le seguenti risoluzioni:

  • 5-02231 Cappelletti: Chiarimenti in merito alla verifica delle condizioni di sicurezza delle gallerie della Pedemontana veneta
  • 5-02296 Marino: Iniziative di competenza per la realizzazione della strada provinciale 28 di Enna a seguito del crollo avvenuto nel 2009
  • 5-02337 Benzoni: Iniziative di competenza per la messa in sicurezza della strada regionale 348 in Veneto

Mercoledì 15 maggio

In VIII Commissione si terrà l’audizione informale dei rappresentanti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) sulla situazione riguardante il fenomeno del bradisismo e il rischio sismico nell’area dei Campi Flegrei

A seguire i deputati passeranno alle disposizioni per la gestione delle emergenze di rilievo nazionale e la ricostruzione post-calamità (seguito esame C. 589​ Trancassini, C. 647​ Braga e C. 1632​ Governo – Rel. Trancassini) e all’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul rischio idrogeologico e sismico del territorio italiano, sull’attuazione delle norme di prevenzione e sicurezza e sugli interventi di emergenza e di ricostruzione a seguito degli eventi calamitosi verificatisi dall’anno 2019 (seguito esame Doc. XXII, n. 31 Bicchielli – Rel. Semenzato)

Infine, si terranno le interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica

IX COMMISSIONE – TRASPORTI, POSTE E TELECOMUNICAZIONI

Martedì 14 maggio

I deputati saranno impegnati con l’indagine conoscitiva sulle prospettive della mobilità verso il 2030: dalla continuità territoriale all’effettività del diritto alla mobilità extraurbana: audizione, in videoconferenza, di rappresentanti delle Regioni Abruzzo, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Sardegna e della Regione Siciliana

A seguire saranno esaminate le disposizioni in materia di cancellazione dai pubblici registri dei veicoli fuori uso sottoposti a fermo amministrativo (esame C. 347​ Casu e C. 805​ Gaetana Russo – Rel. Frijia)

Mercoledì 15 maggio

I deputati discuteranno delle disposizioni concernenti l’adozione di una disciplina temporanea per la sperimentazione dell’impiego di sistemi di intelligenza artificiale (esame C. 1084​ Centemero – Rel. per la IX Commissione: Centemero; Rel. per la X Commissione: Squeri)

X COMMISSIONE – ATTIVITÀ PRODUTTIVE, COMMERCIO E TURISMO

Martedì 14 maggio

I deputati parteciperanno alle audizioni informali, nell’ambito dell’esame dello Schema di decreto legislativo recante semplificazione dei controlli sulle attività economiche (Atto n. 150), di rappresentanti di:

  • Casartigiani, CNA e Confartigianato Imprese
  • Agrinsieme e Coldiretti
  • FINCO (Federazione industrie prodotti impianti servizi ed opere specialistiche per le costruzioni)
  • Confesercenti
  • FIPE (Federazione italiana pubblici esercizi)
  • CONFAPI (Confederazione italiana piccola e media industria privata)
  • UNAPPA (Unione nazionale professionisti pratiche amministrative)
  • Confimi Industria (Confederazione dell’industria manifatturiera italiana e dell’impresa privata)
  • FIMAA (Federazione italiana mediatori agenti d’affari)
  • ANFIA (Associazione nazionale filiera industria automobilistica)
  • ANIMA (Federazione delle associazioni nazionali dell’industria meccanica varia ed affine)

Mercoledì 15 maggio

I deputati discuteranno delle disposizioni concernenti l’adozione di una disciplina temporanea per la sperimentazione dell’impiego di sistemi di intelligenza artificiale (esame C. 1084​ Centemero – Rel. per la IX Commissione: Centemero; Rel. per la X Commissione: Squeri)

A seguire si terranno le interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero delle imprese e del made in Italy

Giovedì 16 maggio

In X Commissione si terranno le audizioni informali, anche in videoconferenza, nell’ambito dell’esame dello Schema di decreto legislativo recante semplificazione dei controlli sulle attività economiche (Atto n. 150), di rappresentanti di:

  • Assocarta
  • Federterme
  • Federlegno Arredo
  • Confcommercio

XI COMMISSIONE – LAVORO PUBBLICO E PRIVATO

Martedì 14 maggio

In XI Commissione si terrà l’audizione informale di rappresentanti dell’Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento (ANFT) nell’ambito dell’esame della proposta di legge C. 781​ Varchi, recante delega al Governo per il riordinamento della carriera dei funzionari della professionalità giuridico-pedagogica dell’amministrazione penitenziaria

Mercoledì 15 maggio

La giornata della XI Commissione inizia con le audizioni informali, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge C. 142​ Fratoianni, C. 1000​ Conte e C. 1505​ Scotto, recanti disposizioni per favorire la riduzione dell’orario di lavoro, di:

  • ore 13.30: Andrea Garnero, economista del lavoro presso la Direzione per l’occupazione, il lavoro e gli affari sociali dell’OCSE; Cosmano Lombardo, presidente dell’Associazione Italia Digitale
  • ore 14: rappresentanti di Intesa Sanpaolo, di EssilorLuxottica e di Automobili Lamborghini

A seguire si terrà l’indagine conoscitiva sul rapporto tra Intelligenza Artificiale e mondo del lavoro, con particolare riferimento agli impatti che l’intelligenza artificiale generativa può avere sul mercato del lavoro

  • Ore 14.30: audizione di rappresentanti di Gruppo Pellegrini
  • Ore 14.45: audizione di rappresentanti dell’Associazione Nazionale per l’Industria e il Terziario (ANPIT)

Successivamente saranno discusse le seguenti risoluzioni:

  • 5-01504 Soumahoro: Sui corsi ad oggi effettivamente attivati per usufruire del Supporto per la formazione e il lavoro (SFL) e in particolare sulla loro durata media, il loro costo e la loro ripartizione per regioni
  • 5-02009 Giuliano: Sul rischio di aumento della povertà assoluta a seguito della sostituzione del reddito di cittadinanza con l’assegno di inclusione
  • 5-02321 Vaccari: Iniziative volte a eliminare le disparità di trattamento nei confronti degli atleti con disabilità relativamente ai giorni di permesso nel lavoro subordinato

XII COMMISSIONE – AFFARI SOCIALI

Martedì 14 maggio

Giornata di audizioni per i deputati della XII Commissione.

Si inizia con le audizioni informali, in videoconferenza, nell’ambito dell’esame, in sede referente, delle proposte di legge C. 503​ Speranza, C. 1533​ Consiglio regionale del Piemonte, C. 1545​ Consiglio regionale dell’Emilia-Romagna, C. 1608​ Consiglio regionale della Toscana, C. 1626​ Consiglio regionale delle Marche, C. 1712​ Consiglio regionale della Puglia e C. 1741​ Schlein, recanti “Disposizioni per il sostegno finanziario del Servizio sanitario nazionale”, di:

  • ore 11.30: Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (FIASO), Federazione Ordini farmacisti italiani (FOFI) e Federazione italiana medici di medicina generale (FIMMG)
  • ore 12.10: Rocco Bellantone, presidente dell’Istituto superiore di sanità
  • ore 12.35: Domenico Mantoan, direttore generale dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas)
  • ore 13: Fondazione The Bridge e Fondazione GIMBE
  • ore 13.30: Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani emergenza area critica (AAROI-EMAC)

A seguire si terrà l’audizione informale di Robert Giovanni Nisticò, presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (AIFA), e di Sandra Petraglia, direttore dell’Area pre-autorizzazione della medesima Agenzia, nell’ambito della discussione congiunta delle risoluzioni 7-00198 Zanella e 7-00212Sportiello, sulla definizione di linee guida in materia di disforia di genere

Mercoledì 15 maggio

I deputati discuteranno dellistituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulle tendenze demografiche nazionali e sui loro effetti economici e sociali (seguito esame Doc. XXII, n. 23 Bonetti – rel. per la I Commissione: Paolo Emilio Russo; rel. per la XII Commissione: Bonetti).
A seguire discuteranno dell’indagine conoscitiva sulla situazione della medicina dell’emergenza-urgenza e dei pronto soccorso in Italia: esame del documento conclusivo.

Successivamente saranno prese in esame le risoluzioni 7-00183 Loizzo, 7-00187 Girelli e 7-00194 Quartini, sulla raccolta e l’utilizzo dei dati sanitari.

Infine, i deputati passeranno all’esame dello schema di decreto legislativo recante adeguamento della disciplina sanzionatoria prevista dal testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, al regolamento (UE) n. 1259/2013 che modifica il regolamento (CE) n. 111/2005, recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi (seguito esame Atto n. 149 – rel. per la II Commissione: Calderone; rel. per la XII Commissione: Lancellotta) e alle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame emendamenti C. 536​-891​-910-B​, approvata, in un testo unificato, dalla Camera e modificata dal Senato – rell. per la II Commissione: Dondi e Dori; rell. per la XII Commissione: Ciani e Matone).

XIV COMMISSIONE – (POLITICHE DELL’UNIONE EUROPEA)

Mercoledì 15 maggio

I deputati discuteranno delle modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni per l’integrazione e l’armonizzazione della disciplina in materia di reati contro gli animali (esame C. 30​ Brambilla e abb. – Rel. Pisano) e della proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al miglioramento e alla garanzia del rispetto delle condizioni di lavoro dei tirocinanti e alla lotta ai rapporti di lavoro regolari camuffati da tirocini (“direttiva sui tirocini”) (esame COM(2024) 132 final – Rel. Rossello).

Giovedì 16 maggio

I deputati sono impegnati in un’indagine conoscitiva sull’efficacia dei processi d’attuazione delle politiche dell’Unione europea e di utilizzo dei fondi strutturali e d’investimento europei per il Sistema-Paese: audizione, in videoconferenza, di rappresentanti dell’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani (UNCEM)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Back To Top