skip to Main Content

22-24 aprile 2024: i lavori principali delle commissioni della Camera

Commissioni

I principali lavori delle Commissioni della Camera: documento di economia e finanza 2024, indagine conoscitiva sui fenomeni di evasione dell’IVA e delle accise nel settore della distribuzione dei carburanti con l’audizione di Sandro Raimondi, Procuratore della Repubblica di Trento, istituzione dell’Albo nazionale delle imprese agromeccaniche e disciplina dell’esercizio dell’attività professionale di agromeccanico, interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica

I COMMISSIONE – AFFARI COSTITUZIONALI, DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO E INTERNI

Lunedì 22 aprile

I deputati discuteranno delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (seguito esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rell. Paolo Emilio Russo, Stefani, Urzì) e del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Paolo Emilio Russo)

Martedì 23 aprile

Proseguirà il confronto sul documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Paolo Emilio Russo) e sulle disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici (seguito esame C. 1717​ Governo – Rel. per la I Commissione: Nazario Pagano; Rel. per la II Commissione: Maschio).

II COMMISSIONE GIUSTIZIA

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Paolo Emilio Russo) e delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Bisa). A seguire passeranno alle disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici (seguito esame C. 1717​ Governo – Rel. per la I Commissione: Nazario Pagano; Rel. per la II Commissione: Maschio) e alle discussioni sullo schema di decreto legislativo recante adeguamento della disciplina sanzionatoria prevista dal testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, al regolamento (UE) n. 1259/2013 che modifica il regolamento (CE) n. 111/2005, recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi (esame Atto n. 149 – Rel. per la II Commissione Calderone, per la XII Commissione: Lancellotta)

Mercoledì 24 aprile

Giornata di audizioni per i deputati della II Commissione.
Si inizia con l’audizione informale, nell’ambito dell’esame dello schema di decreto legislativo concernente disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 10 ottobre 2022, n. 149, recante attuazione della legge 26 novembre 2021, n. 206, recante delega al Governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata (Atto n. 137), di:

  • Ore 9: Francesco Vigorito, presidente del Tribunale di Civitavecchia (in videoconferenza)
  • Ore 9.15: rappresentanti del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Firenze (in videoconferenza), rappresentanti dell’Unione triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati (in videoconferenza), rappresentanti dell’Unione nazionale delle Camere Civili, rappresentanti dell’Associazione italiana Avvocati per la famiglia e i minori (AIAF) (in videoconferenza)

A seguire si terrà l’audizione informale del Collegio del Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale nell’ambito dell’esame della proposta di legge C. 552​ Giachetti, recante “Modifiche alla legge 26 luglio 1975, n. 354, in materia di concessione della liberazione anticipata, e disposizioni temporanee concernenti la sua applicazione”

I deputati passeranno, poi, alle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (seguito esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Bisa) e allo schema di decreto legislativo concernente disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 10 ottobre 2022, n. 149, recante attuazione della legge 26 novembre 2021, n. 206, recante delega al Governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata (seguito esame Atto n. 137 – Rel. Dondi).

III COMMISSIONE – AFFARI ESTERI E COMUNITARI

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Deborah Bergamini) per poi passare all’indagine conoscitiva sull’impegno dell’Italia nella Comunità internazionale per la promozione e tutela dei diritti umani e contro le discriminazioni con l’audizione di rappresentanti dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

Mercoledì 24 aprile

I deputati saranno impegnati nell’indagine conoscitiva sulle tematiche relative alla proiezione dell’Italia e dei Paesi europei nell’Indo-pacifico:

  • Ore 9: audizione, in videoconferenza, di Céline Pajon, ricercatrice dell’Istituto francese delle relazioni internazionali (IFRI)
  • Ore 9.30: audizione, in videoconferenza, di rappresentanti dell’Atlantic Council’s Global China Hub

A seguire discuteranno delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Formentini), della risoluzione 7-00214 Formentini: Sulla creazione di un nuovo corridoio infrastrutturale India-Medio Oriente-Europa (Imec) e della relazione analitica sulle missioni internazionali in corso e sullo stato degli interventi di cooperazione allo sviluppo a sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione, riferita all’anno 2023, anche al fine della relativa proroga per l’anno 2024 (seguito esame Doc. XXVI, n. 2 – Rel. per la III Commissione: Formentini; Rel. per la IV Commissione: Chiesa). Infine, passeranno alle modifiche alla legge 9 luglio 1990, n. 185, recante nuove norme sul controllo dell’esportazione, importazione e transito dei materiali di armamento (seguito esame C. 1730​ Governo, approvato dal Senato – Rel. per la III Commissione Calovini; Rel per la IV Commissione Bagnasco).

IV COMMISSIONE – DIFESA

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Bicchielli) e dello schema di decreto ministeriale concernente il riparto dello stanziamento iscritto nello stato di previsione della spesa del Ministero per l’anno 2024 relativo a contributi ad associazioni combattentistiche e d’arma (esame Atto n. 148 – Rel. Chiesa)

Mercoledì 24 aprile

La IV Commissione della Camera esaminerà la relazione analitica sulle missioni internazionali in corso e sullo stato degli interventi di cooperazione allo sviluppo a sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione, riferita all’anno 2023, anche al fine della relativa proroga per l’anno 2024 (seguito esame Doc. XXVI, n. 2 – Rel. per la III Commissione: Formentini; Rel. per la IV Commissione: Chiesa), a seguire passerà a discutere delle modifiche alla legge 9 luglio 1990, n. 185, recante nuove norme sul controllo dell’esportazione, importazione e transito dei materiali di armamento (seguito esame C. 1730​ Governo, approvato dal Senato – Rel. per la III Commissione Calovini; Rel. per la IV Commissione Bagnasco)

V COMMISSIONE – BILANCIO, TESORO E PROGRAMMAZIONE

Lunedì 22 aprile

In V Commissione, attraverso diverse audizioni, si terrà un momento di confronto sulle attività conoscitiva preliminare all’esame del Documento di economia e finanza 2024, ai sensi dell’articolo 118-bis, comma 3, del Regolamento della Camera e dell’articolo 125-bis, comma 3, del Regolamento del Senato

Audizioni di:

  • Ore 10: rappresentanti del CNEL
  • Ore 10.30: rappresentanti di ANCI (in videoconferenza), UPI (in videoconferenza), Conferenza delle regioni e delle province autonome (in videoconferenza)
  • Ore 11.15: rappresentanti della Banca d’Italia
  • Ore 12: rappresentanti della Corte dei conti (in videoconferenza)
  • Ore 12.45: rappresentanti dell’ISTAT
  • Ore 13.15: presidente dell’Ufficio parlamentare di bilancio, Lilia Cavallari

Audizioni di rappresentanti di:

  • Ore 16: Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro (in videoconferenza), Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (in videoconferenza), Rete professioni tecniche (in videoconferenza)
  • Ore 16.30: Alleanza delle cooperative italiane, Confapi, Confprofessioni
  • Ore 17: CGIL, CISL, UIL (in videoconferenza), UGL, CISAL, CONFSAL
  • Ore 18: Confcommercio-Imprese per l’Italia, Confesercenti, Confartigianato, CNA, Casartigiani
  • Ore 18.45: Confindustria (in videoconferenza)
  • Ore 19.10: Confagricoltura, CIA-Agricoltori italiani, Coldiretti, COPAGRI

Infine, si terrà l’audizione del Ministro dell’economia e delle finanze, Giancarlo Giorgetti

Martedì 23 aprile

I deputati proseguiranno le discussioni sul documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2, e Allegati – Rel. Cannata)

A seguire passeranno ai seguenti provvedimenti:

  • Modifica all’articolo 71 del codice del Terzo settore, di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, in materia di compatibilità urbanistica dell’uso delle sedi e dei locali impiegati dalle associazioni di promozione sociale per le loro attività (esame emendamenti C. 1018-A​ – Rel. Mascaretti)
  • Delega al Governo per la riforma della disciplina in materia di conflitto di interessi per i titolari di cariche di governo statali, regionali e delle province autonome di Trento e di Bolzano e per i presidenti e i componenti delle autorità indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione (seguito esame C. 304-A​ ed emendamenti – Rel. Pella)
  • Istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Cattoi)
  • Disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame C. 536​ e abb.-B, approvato dalla Camera e modificato dal Senato – Rel. Mascaretti)
  • Schema di decreto ministeriale di approvazione del programma pluriennale di A/R n. SMD 16/2023, denominato «Data Center», relativo al consolidamento e potenziamento capacitivo dello strumento terrestre nell’ambito dell’Information Communication Technology (esame Atto n. 146 – Rel. Tremaglia)
  • Schema di decreto ministeriale di approvazione del programma pluriennale di A/R n. SMD 29/2023, denominato «Potenziamento delle capacità di demilitarizzazione del Centro tecnico logistico interforze (CETLI) NBC di Civitavecchia» (esame Atto n. 147 – Rel. Tremaglia)

VI COMMISSIONE – FINANZE

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Osnato) e delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo – Rel. Rubano)

Mercoledì 24 aprile

I deputati esamineranno le modifiche all’articolo 26 del decreto-legge 10 agosto 2023, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 ottobre 2023, n. 136, in materia di proroga dell’applicazione dell’imposta straordinaria calcolata sull’incremento del margine di interesse e di destinazione dei proventi a misure di sostegno in favore dei titolari di mutui per l’acquisto o la ristrutturazione di unità immobiliari adibite ad abitazione (esame C. 1749​ Francesco Silvestri – Rel. Maullu), la proposta di abrogazione dell’articolo 49 del codice della navigazione, concernente la devoluzione allo Stato delle opere non amovibili alla cessazione delle concessioni di aree del demanio marittimo (esame C. 1321​ Zucconi – Rel. Congedo) e le disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (seguito esame C. 1665​ Governo – Rel. Rubano).

Infine, alle 14.30, si terrà l’indagine conoscitiva sui fenomeni di evasione dell’IVA e delle accise nel settore della distribuzione dei carburanti: Audizione di Sandro Raimondi, Procuratore della Repubblica di Trento

VII COMMISSIONE – CULTURA, SCIENZA E ISTRUZIONE

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Matteoni), delle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame C. 536​ e abb.-B, approvata in un testo unificato dalla Camera e modificata dal Senato – Rel. Di Maggio) e delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Matteoni)

A seguire i deputati discuteranno dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (seguito esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Mollicone).
Alle 14.30 si terrà l’ncontro con una delegazione di parlamentari della Sottocommissione Cultura e Scienza del Parlamento finlandese

Mercoledì 24 aprile

I deputati discuteranno dell’introduzione dell’articolo 23-bis della legge 5 febbraio 1992, n. 104, in materia di partecipazione delle persone con disabilità a pubblici spettacoli o a manifestazioni di intrattenimento o di carattere sportivo (esame C. 1536​ Baldelli – Rel. Roscani), delle modifiche all’articolo 2 della legge 20 dicembre 2012, n. 238, per il sostegno e la valorizzazione del Pistoia Blues Festival e per la realizzazione del Festival Internazionale Time in Jazz (esame C. 1764​ sen. La Pietra, approvata dal Senato – Rel. Amorese), delle modifiche all’articolo 2 della legge 20 dicembre 2012, n. 238, per la realizzazione del Monteverdi Festival di Cremona (esame C. 1763​ sen. Malpezzi, approvata dal Senato – Rel. Mollicone), delle disposizioni in favore dell’Associazione Arena Sferisterio – Teatro di tradizione, per l’organizzazione del Macerata Opera Festival (seguito esame nuovo testo unificato C. 1127​ Latini e C. 1289​ Manzi – Rel. Latini) e dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (seguito esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Mollicone)

VIII COMMISSIONE – AMBIENTE, TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI

Lunedì 22 aprile

In sede consultiva i deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2, Allegati – Rel. Benvenuti Gostoli), delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Bof) e dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Semenzato)
Ore 14.50
A seguire i deputati parteciperanno alle audizioni informali, nell’ambito dell’esame, in sede referente, dei progetti di legge C. 589​ Trancassini, C. 647​ Braga e C. 1632​ Governo, recanti disposizioni per la gestione delle emergenze di rilievo nazionale e la ricostruzione post-calamità:

  • ore 14.50: rappresentanti di Coldiretti
  • ore 15: Capo del Dipartimento della Protezione civile
  • ore 15.10: rappresentanti dell’Autorità di bacino distrettuale del fiume Po
  • ore 15.20: rappresentanti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV)
  • ore 15.30: rappresentanti della Croce Rossa Italiana (CRI)

Martedì 23 aprile

Audizioni informali, nell’ambito dell’esame, in sede referente, dei progetti di legge C. 589​ Trancassini, C. 647​ Braga e C. 1632​ Governo, recanti disposizioni per la gestione delle emergenze di rilievo nazionale e la ricostruzione post-calamità:

  • ore 10.45: Capo del Dipartimento Casa Italia
  • ore: 10.55: rappresentanti della Struttura di missione per il coordinamento dei processi di ricostruzione e di sviluppo dei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009

I deputati discuteranno della modifica all’articolo 71 del codice del Terzo settore, di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, in materia di compatibilità urbanistica dell’uso delle sedi e dei locali impiegati dalle associazioni di promozione sociale per le loro attività (esame emendamenti C. 1018-A​ Foti – Rel. Fabrizio Rossi)

I deputati passeranno al documento di economia e finanza 2024 (seguito esame Doc. LVII, n. 2, Allegati – Rel. Benvenuti Gostoli), alle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (seguito esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Bof), all’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (seguito esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Semenzato) e alle disposizioni per la gestione e la salvaguardia della laguna di Orbetello (seguito esame testo unificato C. 400​ Simiani, C. 1080​ Battistoni, C. 1202​ Fabrizio Rossi e C. 1286​ Ilaria Fontana – Rel. Fabrizio Rossi)

Mercoledì 24 aprile

I deputati parteciperanno alle audizioni informali, nell’ambito dell’esame, in sede referente, dei progetti di legge C. 589​ Trancassini, C. 647​ Braga e C. 1632​ Governo, recanti disposizioni per la gestione delle emergenze di rilievo nazionale e la ricostruzione post-calamità:

  • ore 15.30: rappresentanti dell’Autorità di bacino distrettuale delle Alpi orientali
  • ore 15.40: rappresentanti dell’Autorità di bacino distrettuale dell’Appennino settentrionale
  • ore 15.50: Coordinatore del Dipartimento Protezione civile e vigili del fuoco della Regione Autonoma Valle d’Aosta

IX COMMISSIONE – TRASPORTI, POSTE E TELECOMUNICAZIONI

Martedì 23 aprile

I deputati parteciperanno all’indagine conoscitiva sulle prospettive della mobilità verso il 2030: dalla continuità territoriale all’effettività del diritto alla mobilità extraurbana

Audizione, in videoconferenza, di:

  • rappresentanti dell’Associazione porti italiani (Assoporti)
  • Roberto Devoto, già professore di trasporti aerei presso l’Università di Cagliari, Gianfranco Fancello, professore di progettazione di sistemi di trasporto presso l’Università di Cagliari e Giovanni Dore, avvocato esperto di diritto comunitario

A seguire passeranno al documento di economia e finanza 2024 (seguito esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Raimondo) e alle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Pretto)

Mercoledì 24 aprile

I deputati discuteranno delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (seguito esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Pretto)

A seguire si terranno le comunicazioni del presidente sulla programmazione dei lavori della Commissione

X COMMISSIONE – ATTIVITÀ PRODUTTIVE, COMMERCIO E TURISMO

Lunedì 22 aprile

In X Commissione si terrà l’indagine conoscitiva sull’intelligenza artificiale: opportunità e rischi per il sistema produttivo italiano: esame del documento conclusivo (sono previste votazioni)

A seguire i deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Giovine) (sono previste votazioni), dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Cavo) e delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Andreuzza)

Mercoledì 24 aprile

In X Commissione si terranno le interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica

A seguire si terrà l’audizione informale di rappresentanti dell’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) sulle procedure informative indirizzate ai consumatori in relazione al passaggio dal mercato tutelato a quello libero dell’energia elettrica.

XI COMMISSIONE – LAVORO PUBBLICO E PRIVATO

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Tenerini)

Mercoledì 24 aprile

Alle 9.30 si terranno le audizioni informali, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge C. 142​ Fratoianni, C. 1000​ Conte e C. 1505​ Scotto, recanti disposizioni per favorire la riduzione dell’orario di lavoro, di rappresentanti di:

  • ore 9.30: CGIL, CISL, UIL e UGL
  • ore 10.15: Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche (FLP)

A seguire i deputati discuteranno delle disposizioni in materia di partecipazione dei lavoratori al capitale, alla gestione e ai risultati dell’impresa (seguito esame C. 300​ Cirielli, C. 1184​ Molinari, C. 1299​ Faraone, C. 1310​ Mollicone, C. 1573​ d’iniziativa popolare e C. 1617​ Foti – Rel. per la VI Commissione: Cavandoli; Rel. per la XI Commissione: Malagola), dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Nisini) e delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Giovine)

XII COMMISSIONE – AFFARI SOCIALI

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – rel. Ciancitto) e delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – rel. Benigni). A seguire passeranno allo schema di decreto legislativo recante adeguamento della disciplina sanzionatoria prevista dal testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, al regolamento (UE) n. 1259/2013 che modifica il regolamento (CE) n. 111/2005, recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi (esame Atto n. 149 – rel. per la II Commissione: Calderone; rel. per la XII Commissione: Lancellotta)

Mercoledì 24 aprile

I deputati discuteranno delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (seguito esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – rel. Benigni) e delle disposizioni per il sostegno finanziario del Servizio sanitario nazionale in attuazione dei princìpi di universalità, eguaglianza ed equità (esame C. 1741​ Schlein – rell. Furfaro e Loizzo)

XIII COMMISSIONE – (AGRICOLTURA)

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno dell’istituzione dell’Albo nazionale delle imprese agromeccaniche e disciplina dell’esercizio dell’attività professionale di agromeccanico (esame C. 1794​ Davide Bergamini – Rel. Pierro). A seguire sarà discusso il Documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Cerreto)

Infine, i deputati passeranno alla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica i regolamenti (UE) 2021/2115 e (UE) 2021/2116 per quanto riguarda le norme sulle buone condizioni agronomiche e ambientali, i regimi per il clima, l’ambiente e il benessere degli animali, le modifiche dei piani strategici della PAC, la revisione dei piani strategici della PAC e le esenzioni da controlli e sanzioni (seguito esame COM(2024) 139 final – Rel. Davide Bergamini)

Mercoledì 24 aprile

Proseguirà l’esame delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Davide Bergamini). A seguire i deputati passeranno alla ratifica ed esecuzione del Protocollo di emendamento all’Accordo istitutivo dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino relativo alla localizzazione della sede, adottato a Parigi il 21 maggio 2022 (esame C. 1804​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Cerreto) e alle modifiche alla legge 11 febbraio 1992, n. 157, recante norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio (seguito esame C. 1548​ Bruzzone, C. 1652​ Sergio Costa, C. 1670​ Brambilla e C. 1673​ Zanella – Rel. Bruzzone)

XIV COMMISSIONE – (POLITICHE DELL’UNIONE EUROPEA)

Martedì 23 aprile

I deputati discuteranno del documento di economia e finanza 2024 (esame Doc. LVII, n. 2 e Allegati – Rel. Giordano) e della proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio su un quadro di monitoraggio per la resilienza delle foreste europee (esame COM(2023) 728 final – Rel. Giglio Vigna).

A seguire i deputati parteciperanno all’audizione informale di rappresentanti dell’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nell’ambito dell’esame per il controllo di sussidiarietà della proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al controllo degli investimenti esteri nell’Unione, che abroga il regolamento (UE) 2019/452 del Parlamento europeo e del Consiglio ( COM(2024) 23 final)

Mercoledì 24 aprile

I deputati parteciperanno all’audizione informale del dott. Mauro Durbano, in rappresentanza della Federazione italiana parchi e riserve naturali (Federparchi), nell’ambito dell’esame della Proposta di regolamento su un quadro di monitoraggio per la resilienza delle foreste europee ( COM(2023) 728 final)

A seguire discuteranno delle disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Candiani) e dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Rossello).
Al termine passeranno ai seguenti atti dell’Unione europea:

  • Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al controllo degli investimenti esteri nell’Unione, che abroga il regolamento (UE) 2019/452 del Parlamento europeo e del Consiglio (seguito esame COM (2024) 23 final – Rel. Pietrella)
  • Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e il materiale pedopornografico, e che sostituisce la decisione quadro 2004/68/GAI del Consiglio (rifusione) (esame COM(2024) 60 final – Rel. Giordano)
  • Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio sulla prevenzione delle dispersioni di pellet di plastica per ridurre l’inquinamento da microplastiche (esame COM(2023) 645 final – Rel. Pisano)

Infine, i deputati parteciperanno all’audizione informale, in videoconferenza, dell’on. Matteo Luigi Bianchi e dell’on. Guido Milana, in rappresentanza della Delegazione italiana al Comitato europeo delle Regioni, nell’ambito dell’esame della Relazione annuale 2022 della Commissione europea sull’applicazione dei principi di sussidiarietà e di proporzionalità e sui rapporti con i parlamenti nazionali ( COM(2023) 640final)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Back To Top