skip to Main Content

6-10 maggio 2024: i lavori principali delle commissioni della Camera

Commissioni

I principali lavori delle Commissioni della Camera: disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale, audizione dell’on. Raffaele Fitto, Ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNRR, interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste e indagine conoscitiva sulla difesa cibernetica: nuovi profili e criticità con l’audizione di Emanuele Galtieri, Amministratore delegato di CY4GATE S.p.A.

I COMMISSIONE – AFFARI COSTITUZIONALI, DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO E INTERNI

Martedì 7 maggio

I deputati discuteranno delle disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici (seguito esame C. 1717​ Governo – Rel. per la I Commissione: Nazario Pagano; Rel. per la II Commissione: Maschio)

Mercoledì 8 maggio

I deputati proseguiranno con le discussioni sulle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame C. 536​ e abb.-B, approvata in un testo unificato dalla Camera e modificata dal Senato – Rel. Paolo Emilio Russo). A seguire passeranno alla modifica dell’articolo 2407 del codice civile, in materia di responsabilità dei componenti del collegio sindacale (esame C. 1276​ – Rel. Sbardella).

Successivamente passeranno alla ratifica ed esecuzione dell’Accordo quadro di partenariato e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e il Governo della Malaysia, dall’altra, fatto a Bruxelles il 14 dicembre 2022 (esame C. 1687​ Governo – Rel. Sbardella) e del Trattato sul trasferimento delle persone condannate tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Emirati Arabi Uniti, fatto a Dubai l’8 marzo 2022 (esame C. 1586​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Sbardella).

Infine, passeranno all’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Sbardella) e alle disposizioni per la promozione e la valorizzazione dei prodotti e delle attività dei produttori di birra artigianale (esame C. 788​ e abb.- Rel. Paolo Emilio Russo)

Giovedì 9 maggio

I deputati proseguiranno con le discussioni sulle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame C. 536​ e abb.-B, approvata in un testo unificato dalla Camera e modificata dal Senato – Rel. Paolo Emilio Russo).

II COMMISSIONE GIUSTIZIA

Martedì 7 maggio

I deputati discuteranno delle disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici (seguito esame C. 1717​ Governo – Rel. per la I Commissione: Nazario Pagano; Rel. per la II Commissione: Maschio)

Mercoledì 8 maggio

I deputati proseguiranno con le discussioni sulle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame C. 536​ e abb.-B, approvata in un testo unificato dalla Camera e modificata dal Senato – Rel. Paolo Emilio Russo).

A seguire passeranno allo schema di decreto legislativo recante adeguamento della disciplina sanzionatoria prevista dal testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, al regolamento (UE) n. 1259/2013 che modifica il regolamento (CE) n. 111/2005, recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi (seguito esame Atto n. 149 – Rel. per la II Commissione Calderone, per la XII Commissione: Lancellotta)

Giovedì 9 maggio

I deputati proseguiranno con le discussioni sulle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (esame C. 536​ e abb.-B, approvata in un testo unificato dalla Camera e modificata dal Senato – Rel. Paolo Emilio Russo) e passeranno alla modifica dell’articolo 2407 del codice civile, in materia di responsabilità dei componenti del collegio sindacale (seguito esame C. 1276​ Schifone – Rel. Varchi)

III COMMISSIONE – AFFARI ESTERI E COMUNITARI

Martedì 7 maggio

La settimana della III Commissione inizia con l’audizione informale di Mikhail Khodorkovsky, attivista dell’opposizione russa in esilio

Mercoledì 8 maggio

I deputati della III Commissione discuteranno dello schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del Fondo di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 21 luglio 2016, n. 145, per il finanziamento di nuove missioni internazionali da avviare nel 2024, indicate nella deliberazione del Consiglio dei ministri 26 febbraio 2024 (esame Atto n. 151 – Rel. per la III Commissione: Marrocco; Rel. per la IV Commissione: Chiesa)

A seguire passeranno all’esame delle seguenti risoluzioni:

  • 7/00215 Provenzano: su iniziative relative alla crisi politica in Sudan
  • 7/00217 Bergamini: sulla situazione politica in Venezuela in vista delle elezioni presidenziali del 2024
  • 7-00218 Onori e 7-00219 Amendola: su un possibile accordo tra Italia e Spagna per il reciproco riconoscimento della doppia cittadinanza

Infine, si terrà l’indagine conoscitiva sulle dinamiche del commercio internazionale e interesse nazionale: audizione di rappresentanti di AEFI.

IV COMMISSIONE – DIFESA

Martedì 7 maggio

I deputati saranno impegnati nell’indagine conoscitiva sulla difesa cibernetica: nuovi profili e criticità: audizione di Emanuele Galtieri, Amministratore delegato di CY4GATE S.p.A.

Mercoledì 8 maggio

I deputati saranno impegnati nell’esame dello schema di decreto ministeriale di approvazione del programma pluriennale di A/R n. SMD 16/2023, denominato «Data Center», relativo al consolidamento e potenziamento capacitivo dello strumento terrestre nell’ambito dell’Information Communication Technology (esame Atto n. 146 – Rel. Bicchielli), dello schema di decreto ministeriale di approvazione del programma pluriennale di A/R n. SMD 29/2023, denominato «Potenziamento delle capacità di demilitarizzazione del Centro tecnico logistico interforze (CETLI) NBC di Civitavecchia» (esame Atto n. 147 – Rel. Carrà) e dello schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del Fondo di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 21 luglio 2016, n. 145, per il finanziamento di nuove missioni internazionali da avviare nel 2024, indicate nella deliberazione del Consiglio dei ministri 26 febbraio 2024 (esame Atto n. 151 – Rel. per la III Commissione: Marrocco; Rel. per la IV Commissione: Chiesa).

Giovedì 9 maggio

Continuano le audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla difesa cibernetica: nuovi profili e criticità, con l’audizione di Daniele Francesco Alì, Vicepresidente Cyber Security di FINCANTIERI S.p.A.

V COMMISSIONE – BILANCIO, TESORO E PROGRAMMAZIONE

Martedì 7 maggio

La settimana della V Commissione inizia con le audizioni, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle prospettive di riforma delle procedure di programmazione economica e finanziaria e di bilancio in relazione alla riforma della governance economica europea, di:

  • Ore 10.30: rappresentanti della Corte dei conti
  • Ore 11.30: presidente dell’Ufficio parlamentare di bilancio, Lilia Cavallari

A seguire i deputati passeranno ai seguenti provvedimenti:

  • Disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione (esame C. 1665​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Comaroli)
  • Delega al Governo per la riforma della disciplina in materia di conflitto di interessi per i titolari di cariche di governo statali, regionali e delle province autonome di Trento e di Bolzano e per i presidenti e i componenti delle autorità indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione (seguito esame C. 304-A​ ed emendamenti – Rel. Pella)
  • Ratifica ed esecuzione dell’Accordo in materia di coproduzione cinematografica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Serbia, con Allegato, fatto a Belgrado il 21 marzo 2023 (esame emendamenti C. 1745​ Governo, approvato dal Senato, subordinatamente all’effettiva trasmissione – Rel. Giorgianni)
  • Ratifica ed esecuzione dell’Accordo in materia di coproduzione cinematografica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Giappone, con Allegato, fatto a Tokyo il 28 giugno 2023 (esame emendamenti C. 1746​ Governo, approvato dal Senato, subordinatamente all’effettiva trasmissione – Rel. Giorgianni)
  • Schema di decreto legislativo recante adeguamento della disciplina sanzionatoria prevista dal testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, al regolamento (UE) n. 1259/2013 che modifica il regolamento (CE) n. 111/2005, recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi (esame Atto n. 149 – Rel. Giorgianni)

Mercoledì 8 maggio

In V Commissione si terrà l’audizione informale della Sottosegretaria di Stato per l’economia e le finanze, Lucia Albano, in merito alla relazione sul bilancio di genere, riferita all’esercizio finanziario 2022 (Doc. CCXX, n. 2)

A seguire i deputati discuteranno della modifica dell’articolo 2407 del codice civile, in materia di responsabilità dei componenti del collegio sindacale (esame C. 1276​ – Rel Ottaviani), dello schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del fondo di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 21 luglio 2016, n. 145, per il finanziamento di nuove missioni internazionali da avviare nel 2024, indicate nella deliberazione del Consiglio dei ministri 26 febbraio 2024 (esame Atto n. 151 – Rel. Angelo Rossi), dello schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di riordino del sistema nazionale della riscossione (esame Atto n. 152 – Rel. Mascaretti) e dello schema di decreto del Ministro della difesa di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze riguardante l’approvazione del programma pluriennale di A/R SMD/32 E.F. 2023, denominato “SPIKE”, relativo all’acquisizione, per l’Esercito italiano, di sistemi controcarro di terza generazione SPIKE con munizionamento e relativi supporti addestrativi e logistici (esame Atto n. 153 – Rel. Tremaglia)

Giovedì 9 maggio

I deputati saranno impegnati nell’audizione di rappresentanti di ANCI, UPI e Conferenza delle regioni e delle province autonome, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle prospettive di riforma delle procedure di programmazione economica e finanziaria e di bilancio in relazione alla riforma della governance economica europea

VI COMMISSIONE – FINANZE

Martedì 7 maggio

I deputati valuteranno l’abrogazione dell’articolo 49 del codice della navigazione, concernente la devoluzione allo Stato delle opere non amovibili alla cessazione delle concessioni di aree del demanio marittimo (seguito esame C. 1321​ Zucconi e Caramanna – Rel. Congedo), le modifiche all’articolo 1, comma 741, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, e all’articolo 1 della tariffa, parte prima, allegata al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1986, n. 131, in materia di equiparazione del regime fiscale nell’applicazione dell’imposta municipale propria e dell’imposta di registro relativamente a immobili posseduti nel territorio nazionale da cittadini iscritti nell’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (seguito esame C. 956​ Toni Ricciardi, C. 1099​ Di Giuseppe, C. 1323​ Onori, C. 1400​ Billi, C. 1701​ Lovecchio, C. 1743​ Manes e C. 1748​ Borrelli – Rel. Toni Ricciardi) e lo schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di riordino del sistema nazionale della riscossione (esame Atto n. 152 – Rel. Congedo)

Mercoledì 8 maggio

In VI Commissione si terranno le audizioni informali, nell’ambito dell’esame dello schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di riordino del sistema nazionale della riscossione (Atto n. 152), di:

  • ore 14: rappresentanti del Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro;
  • ore 14.20: Tommaso Di Tanno, professore di diritto tributario presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli di Roma – LUISS, e di Alessandro Santoro, professore ordinario di scienza delle finanze presso l’Università degli studi di Milano Bicocca;
  • ore 14.50: avv. Simone Labonia e avv. Maurizio Villani;
  • ore 15.20: rappresentanti dell’Uni.T.I. (Unione Tributaristi italiani)

VII COMMISSIONE – CULTURA, SCIENZA E ISTRUZIONE

Mercoledì 8 maggio

I deputati discuteranno della revisione della disciplina in materia di valutazione delle studentesse e degli studenti, di tutela dell’autorevolezza del personale scolastico nonché di indirizzi scolastici differenziati (esame C. 1830​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Matteoni) e dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (seguito esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Mollicone). A seguire passeranno alle disposizioni per la promozione e la valorizzazione dei prodotti e delle attività dei produttori di birra artigianale (esame C. 788​ e abb. – Rel. Amorese)

Giovedì 9 maggio

La VII Commissione discuterà dell’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale (seguito esame C. 1691​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Mollicone)

Infine, alle 14.30, si terranno le interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero della cultura

VIII COMMISSIONE – AMBIENTE, TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI

Martedì 7 maggio

I deputati discuteranno della modifica all’articolo 71 del codice del Terzo settore, di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, in materia di compatibilità urbanistica dell’uso delle sedi e dei locali impiegati dalle associazioni di promozione sociale per le loro attività (esame emendamenti C. 1018-A​ Foti – Rel. Fabrizio Rossi)

A seguire, valuteranno le seguenti interrogazioni:

  • 5-01567 Barbagallo: Elementi in merito alla vicenda concernente la discarica sita nella contrada Valanghe d’inverno, nel territorio del comune di Motta Sant’Anastasia (Catania) al confine con il territorio del comune di Misterbianco
  • 5-01858 Simiani: Elementi in ordine alla presentazione, da parte di enti territoriali e strutture militari del Ministero della difesa, dell’autocandidatura ad ospitare sul proprio territorio il Parco tecnologico
  • 5-02269 Ilaria Fontana: Monitoraggio degli interventi previsti nell’accordo di programma del sito di interesse nazionale «Bacino del Fiume Sacco»

Successivamente passeranno alla ratifica ed esecuzione dell’Accordo quadro di partenariato globale e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e il Regno di Thailandia, dall’altra, fatto a Bruxelles il 14 dicembre 2022 (esame C. 1686​ Governo – Rel. Lampis) e dell’Accordo quadro di partenariato e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e il Governo della Malaysia, dall’altra, fatto a Bruxelles il 14 dicembre 2022 (esame C. 1687​ Governo – Rel. Benvenuti Gostoli)

Al termine passeranno all’esame dei seguenti provvedimenti:

  • Disposizioni per la gestione delle emergenze di rilievo nazionale e la ricostruzione post-calamità (seguito esame C. 589​ Trancassini, C. 647​ Braga e C. 1632​ Governo – Rel. Trancassini)
  • Istituzione del Consorzio per la gestione e la salvaguardia della laguna di Orbetello (seguito esame testo unificato C. 400​ Simiani, C. 1080​ Battistoni, C. 1202​ Fabrizio Rossi e C. 1286​ Ilaria Fontana – Rel. Fabrizio Rossi)
  • Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul rischio idrogeologico e sismico del territorio italiano, sull’attuazione delle norme di prevenzione e sicurezza e sugli interventi di emergenza e di ricostruzione a seguito degli eventi calamitosi verificatisi dall’anno 2019 (seguito esame Doc. XXII, n. 31 Bicchielli – Rel. Semenzato)

IX COMMISSIONE – TRASPORTI, POSTE E TELECOMUNICAZIONI

Martedì 7 maggio

I deputati saranno impegnati con l’indagine conoscitiva sulle prospettive della mobilità verso il 2030: dalla continuità territoriale all’effettività del diritto alla mobilità extraurbana

Audizione, in videoconferenza, di rappresentanti di:

  • Autorità di regolazione dei trasporti (ART)
  • Camere di Commercio di Cagliari-Oristano, di Nuoro e di Sassari

A seguire si terranno le interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

X COMMISSIONE – ATTIVITÀ PRODUTTIVE, COMMERCIO E TURISMO

Giovedì 9 maggio

I deputati discuteranno dello schema di decreto legislativo recante semplificazione dei controlli sulle attività economiche (seguito esame Atto n. 150 – Rel. Barabotti)

A seguire si terrà l’audizione informale, anche in videoconferenza, di rappresentanti del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (CNCU), sulle criticità del passaggio dal mercato tutelato a quello libero dell’energia elettrica

XI COMMISSIONE – LAVORO PUBBLICO E PRIVATO

Martedì 7 maggio

La settimana dell’XI Commissione si apre con l’indagine conoscitiva sul rapporto tra Intelligenza Artificiale e mondo del lavoro, con particolare riferimento agli impatti che l’intelligenza artificiale generativa può avere sul mercato del lavoro

  • Ore 13: audizione di rappresentanti di AssoSoftware
  • Ore 13.15: audizione degli avvocati Antonino La Lumia, presidente dell’Ordine degli avvocati di Milano, e Giuseppe Vaciago, coordinatore del Tavolo sull’intelligenza artificiale dell’Ordine degli avvocati di Milano
  • Ore 13.30: audizione di rappresentanti dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali

Mercoledì 8 maggio

I deputati saranno impegnati nelle audizioni informali, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge C. 142​ Fratoianni, C. 1000​ Conte e C. 1505​ Scotto, recanti disposizioni per favorire la riduzione dell’orario di lavoro, di:

  • ore 14: rappresentanti di Confimi Industria
  • ore 14.15: rappresentanti di Utilitalia
  • ore 14.30: rappresentanti di Confindustria

A seguire si terranno le interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero del lavoro e delle politiche sociali

Infine, sarà discussa la risoluzione 7-00200 Soumahoro: Iniziative in materia di assegno unico universale volte ad adempiere a quanto stabilito dalla Commissione europea per superare la procedura d’infrazione avviata nei confronti dell’Italia (discussione)

XII COMMISSIONE – AFFARI SOCIALI

Martedì 7 maggio

La settimana della XII Commissione si apre con le audizioni informali, in videoconferenza, nell’ambito della discussione congiunta delle risoluzioni 7-00198 Zanella e 7-00212 Sportiello, sulla definizione di linee guida in materia di disforia di genere, di:

  • ore 11.40: Giancarlo Dimaggio, psichiatra e psicoterapeuta; Linda Vignozzi, professore di endocrinologia presso il Dipartimento di Scienze biomediche, sperimentali e cliniche ‘Mario Serio’ di Firenze
  • ore 12.05: Associazione AGEDO nazionale
  • ore 12.20: ProVita & Famiglia Onlus
  • ore 12.35: Robert Giovanni Nisticò, presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (AIFA)

A seguire passeranno all’indagine conoscitiva sulla situazione della medicina dell’emergenza-urgenza e dei pronto soccorso in Italia: esame del documento conclusivo

Mercoledì 8 maggio

I deputati discuteranno delle disposizioni e delega al Governo in materia di prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo (seguito esame C. 536​-891​-910-B​, approvata in un testo unificato dalla Camera e modificata dal Senato – rell. per la II Commissione: Dondi e Dori; rell. per la XII Commissione: Ciani e Matone), dello schema di decreto legislativo recante adeguamento della disciplina sanzionatoria prevista dal testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, al regolamento (UE) n. 1259/2013 che modifica il regolamento (CE) n. 111/2005, recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi (seguito esame Atto n. 149 – rel. per la II Commissione: Calderone; rel. per la XII Commissione: Lancellotta) e delle risoluzioni 7-00183 Loizzo, 7-00187 Girelli e 7-00194 Quartini, sulla raccolta e l’utilizzo dei dati sanitari e 7-00200 Soumahoro su niziative in materia di assegno unico universale volte ad adempiere a quanto stabilito dalla Commissione europea per superare la procedura d’infrazione avviata nei confronti dell’Italia.

Infine, i deputati discuteranno dei seguenti provvedimenti:

  • Disposizioni per la prevenzione e la cura dell’obesità (seguito esame C. 741​ Pella e C. 1509​ Quartini – rel. Pella)
  • Disposizioni per il sostegno finanziario del Servizio sanitario nazionale (seguito esame C. 503​ Speranza, C. 1533​ Consiglio regionale del Piemonte, C. 1545​ Consiglio regionale dell’Emilia-Romagna, C. 1608​ Consiglio regionale della Toscana, C. 1626​ Consiglio regionale delle Marche, C. 1712​ Consiglio regionale della Puglia e C. 1741​ Schlein – rell. Furfaro e Loizzo)
  • Disposizioni per il riconoscimento e la promozione della clownterapia o terapia del sorriso (seguito esame C. 846​ Maiorano e C. 1558​ Quartini – rel. Maiorano)

XIII COMMISSIONE – (AGRICOLTURA)

Martedì 7 maggio

I deputati discuteranno delle modifiche alla legge 11 febbraio 1992, n. 157, recante norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio (seguito esame C. 1548​ Bruzzone, C. 1652​ Sergio Costa, C. 1670​ Brambilla e C. 1673​ Zanella – Rel. Bruzzone)

Mercoledì 8 maggio

I deputati parteciperanno alle interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste

XIV COMMISSIONE – (POLITICHE DELL’UNIONE EUROPEA)

Martedì 7 maggio

In XIV Commissioni saranno esaminati i seguenti provvedimenti:

  • Modifica dell’articolo 2407 del codice civile, in materia di responsabilità dei componenti del collegio sindacale (esame C.1276​ Schifone – Rel. Di Maggio)
  • Disposizioni per la promozione e la valorizzazione dei prodotti e delle attività dei produttori di birra artigianale (esame C.788​ ed abb. – Rel. Giglio Vigna)
  • Schema di decreto legislativo recante adeguamento della disciplina sanzionatoria prevista dal testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, al regolamento (UE) n. 1259/2013 che modifica il regolamento (CE) n. 111/2005, recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe (esameatto n. 149 – Rel. Pisano)
  • Proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla fornitura di assistenza macrofinanziaria alla Repubblica araba d’Egitto (esameCOM(2024)461 final – Rel. Giordano)

Mercoledì 8 maggio

I deputati saranno impegnati nell’audizione informale del Dirigente superiore, Direttore del Servizio Polizia Postale e Telecomunicazioni, dott. Ivano Gabrielli, nell’ambito dell’esame, ai fini della verifica della conformità al principio di sussidiarietà, della proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e il materiale pedopornografico, e che sostituisce la decisione quadro 2004/68/GAI del Consiglio (rifusione) ( COM(2024)60final)

A seguire passeranno all’indagine conoscitiva sull’efficacia dei processi d’attuazione delle politiche dell’Unione europea e di utilizzo dei fondi strutturali e d’investimento europei per il Sistema-Paese: audizione dell’on. Raffaele Fitto, Ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNRR

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Back To Top