skip to Main Content

Appendino, Lepri e non solo: chi si sfida nel collegio Torino 2

Appendino

Chi si sfida nel collegio uninominale di Torino 2, dove tra i candidati c’è anche Chiara Appendino, l’ex sindaco di Torino

In Piemonte, una delle sfide più avvincenti è quella che si consumerà nel collegio uninominale di Torino 2. Ecco chi sono i vari candidati.

Chiara Appendino, l’ex sindaco di Torino

Chiara Appendino, 38 anni, è la candidata del Movimento Cinque Stelle. La giovane grillina, che nel 2011 ha iniziato a far politica come consigliera comunale di Torino, ora tenta il salto di qualità, forte di una laurea alla Bocconi, di un passato da dirigente nella Juventus e dell’esperienza acquisita da primo cittadino del capoluogo piemontese. È stata lei, infatti, a scippare la poltrona di primo cittadino al Pd che governava a Torino dal 1993. La vittoria dell’Appendino, al ballottaggio, contro Piero Fassino con un distacco di ben 9 punti percentuali (54,5% a 45,4%), unita al successo di Virginia Raggi a Roma, aveva dato il via alla stagione dei sindaci pentastellati. Una stagione che, dopo un avvio apparentemente brillante, si è chiusa tra le polemiche per i disordini a piazza San Carlo in occasione della finale di Champions del 2017. A causa di una serie di indagini nelle quali risultava indagata, decide di non ripresentarsi per un secondo mandato da sindaco. La sua eredità? Un misero 8% andato a Valentina Sganga, candidata sindaco dei pentastellati a Torino alle elezioni amministrative dello scorso anno. Appendino, ora, si presenta per un posto da deputata come capolista nei quattro collegi plurinominali del Piemonte e nel collegio Uninominale Torino 2.

Augusta Montaruli, la candidata meloniana

Augusta Montaruli, 38 anni, è la candidata del centrodestra. Avvocato, figlia di una coppia di sordomuti, ha iniziato la sua carriera politica militando il Azione Giovani, il movimento giovanile di Alleanza Nazionale e, poi, in Azione Universitaria. Dopo una breve esperienza come assessore al Comune di San Mauro Torinese, nel 2010 viene eletta consigliera regionale in Piemonte tra le fila del Popolo della Libertà. Due anni dopo aderisce a Fratelli d’Italia e nel 2018 viene eletta alla Camera dopo aver vinto le elezioni nella circoscrizione Piemonte 1, nel collegio di Torino Vallette, nella periferia del capoluogo piemontese. Attualmente è candidata nel secondo collegio uninominale di Torino per il centro-destra e, come capolista, nei collegi plurinominali di Torino e Chieri – Moncalieri.

Stefano Lepri, il candidato del Pd

Stefano Lepri, 61 anni, è il candidato del centosinistra. Fino al 1997 ha lavorato alla Fondazione Giovanni Agnelli e, poi, è entrato nel mondo delle coopperative sociali. Nel 1997 viene nominato assessore ai Servizi Sociali del Comune di Torino, incarico che mantiene anche quando Sergio Chiamparino è il primo cittadino del capoluogo Piemonte. Nel 2005 viene eletto al Consiglio regionale del Piemonte e, dopo tre anni trascorsi dentro La Margherita, aderisce al Pd. Nel 2013 il cattodem Lepri viene eletto al Senato della Repubblica e, ora, dopo cinque, vince il collegio uninominale di Torino per la Camera dei deputati. Oggi è candidato alla Camera con la lista Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista alla Camera nel collegio uninominale Piemonte 1 – 02 (Torino – San Paolo) e in quarta posizione nel collegio plurinominale Piemonte 1 – 01.

La candidata del Terzo Polo

Katja Agate, 45 anni, è la candidata del Terzo Polo per la lista Azione-Italia Viva. Proveniente dal mondo del volontariato, ha iniziato la tua attività politica con i Moderati, piccola formazione centrista fondata dal deputata Giacomo Portas e attiva soprattutto in Piemonte, Agate è stata assessore alle Politiche sociali del Comune di Rivoli. Oggi è candidata al collegio uninominale Torino 2.

Gli outsider

Gli altri candidati sono: Luigi Celebre per l’Unione Popolare con Luigi De Magistris, Luca Giacomone per Italexit, Daniela Talarico per Italia Sovrana e Popolare e Federica Pattarino per Vita. Otto candidati per il collegio uninominale Torino 2 che comprende quattro circoscrizioni del capoluogo piemontese, nei quali vi sono quartieri come: San Paolo, Vallette e Barriera di Milano.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore