skip to Main Content

Basilicata alla destra, Fisco in CdM, il deficit sale. Le prime pagine

Mattarella

Destra vince in Basilicata, Schlein toglie nome dal simbolo, delega fiscale in Cdm, il deficit sale, arrestati 13 agenti del carcere Beccaria per violenze su minori. Le prime pagine

LA DESTRA VINCE IN BASILICATA

Il voto in Basilicata si è concluso con la vittoria del centrodestra e la conferma di Vito Bardi. Il M5S ha fatto registrare un grande calo, mentre Azione ha guadagnato terreno rispetto alle elezioni precedenti, scrive Il Corriere della Sera (“Il centrodestra vince in Basilicata. Caduta dei 5S”). Il voto lascia indizi “significativi e potenzialmente utili per indovinare le dinamiche che peseranno sulle Europee di giugno”, scrive il maggiore quotidiano nazionale. Bardi ha vinto con oltre il 55% dei voti, contro il 43% del candidato di centrosinistra, scrive il Sole 24 Ore (“Basilicata, vince il centrodestra allargato. Bardi resta governatore”).

SCHLEIN, NIENTE NOME NEL SIMBOLO

Elly Schlein ha deciso di non mettere il suo nome nel simbolo del Pd per la corsa alle Europee dopo le polemiche piovute da esponenti del suo partito nei giorni scorsi. “Schlein ci ripensa: via il nome dal simbolo Pd” scrive La Repubblica.

FISCO IN CDM

Oggi il decreto legislativo attuativo della delega fiscale approda in Consiglio dei Ministri. Il decreto prevede premi di produttività ai redditi agrari, aggregazione degli studi professionali e bonus tredicesima per i redditi più bassi, scrive il maggiore quotidiano nazionale (“Tredicesime e premi di produttività. Il piano per il Fisco: che cosa cambia”). “Il Governo semplifica le regole per professionisti e imprese. Per le imprese più vicini fisco e contabilità. Stop, per ora, alla detassazione delle tredicesime” si legge sul Sole 24 Ore (“Fisco, semplificato per gli autonomi”).

IL DEFICIT SALE

L’Italia ha chiuso li 2023 con un deficit del 7,4% del Pil, in rialzo dello 0,2% rispetto alle stime precedenti. “La revisione non incide sulle previsioni contenute nel Def”, ha detto il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, secondo quanto riporta il Sole 24 Ore (“Superbonus, il deficit sale al 7,4%. Giorgetti: tagli a disavanzo e debito”), aggiungendo che entro l’estate ci sarà la revisione del quadro programmatico.
Una decisione legata anche ai dubbi di Bankitalia sui conti italiani, sottolinea il Corriere della Sera (“Tredicesime e premi di produzione. Il piano per il Fisco: che cosa cambia”).

BECCARIA, ARRESTATI AGENTI POLIZIA PENITENZIARIA

Tredici agenti della polizia penitenziaria del carcere Beccaria sono stati arrestati e otto sono stati sospesi. L’accusa è di torture e violenze ai danni di detenuti minorenni, scrive Il Corriere della Sera (“Beccaria, abusi sui minori”). Violenze che sarebbero all’ordine del giorno, secondo quanto scrive La Repubblica (“Beccaria, si alza il velo sul sistema di violenze sui minori”).

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Back To Top