skip to Main Content

Chi è Carlo Nordio, Ministro della Giustizia

Nordio

Carlo Nordio è il nuovo Ministro della Giustizia del Governo Meloni

Magistrato e politico. Carlo Nordio sarà Ministro della Giustizia

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Padova nel 1970, è entrato in magistratura nel 1977 svolgendo tutto il cursus honorum a Venezia, occupandosi di reati economici, corruzione e responsabilità medica fino al pensionamento del febbraio 2017. Tra le sue inchieste più importanti: la strage di Peteano (1979), la colonna veneta delle BR (1980-1982), i sequestri di persona (1986-1989), la Tangentopoli veneta e le coop rosse (1992-1998) e il Mose (2009). Dal punto di vista istituzionale, è stato consulente della Commissione Stragi (1997-2001), presidente della Commissione per la riforma del codice penale (2002-2006) e coordinatore della Commissione sullo status degli amministratori locali (2017). È membro del Cda della Fondazione Venezia e della Fondazione Luigi Einaudi per la quale ha presieduto il Comitato SI per la Libertà, SI per la Giustizia in appoggio ai referendum sulla giustizia del 2022. Dopo essere stato votato come candidato di bandiera di FdI alle elezioni presidenziali del 2022, nello stesso anno, è stato eletto deputato in quota FdI alle elezioni politiche.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore