skip to Main Content

Ciriani, Ronzulli, Romeo: chi sono i capigruppo al Senato

Governo Senato

Ecco il ritratto dei capigruppo al Senato dei diversi partiti.  IN AGGIORNAMENTO 

I diversi Partiti hanno eletto i propri capigruppo al Senato.

Ecco chi sono.

Fratelli d’Italia: Luca Ciriani

Laureato in Lettere moderne all’Università degli Studi di Trieste,  è stato un militante del Movimento Sociale Italiano, di cui è stato dirigente giovanile.  Aderisce, successivamente, ad Alleanza Nazionale, con cui viene  eletto consigliere regionale alle elezioni in Friuli del 1998 ed entra nella giunta regionale guidata Roberto Antonione nel ruolo di assessore allo sport e alle autonomie locali. Rieletto consigliere alle elezioni regionali friulane del 2003, diventa capogruppo di Alleanza Nazionale. Nel 2008 aderisce al PdL ed entra a far parte della giunta regionale guidata da Renzo Tondo come vicepresidente della Regione e assessore alla protezione civile.

Nel 2015 sceglie di aderire a Fratelli d’Italia e nel 2018 viene eletto nel collegio uninominale Friuli-Venezia Giulia – 02 (Udine), ottenendo il 46,59%  delle preferenze.  Alle politiche 2022 viene eletto nel collegio uninominale Friuli-Venezia Giulia – 01.

Forza Italia: Licia Ronzulli

Licia Ronzulli, classe 1975, è laureata in Infermieristica, ha lavorato come infermiera e dal 2015 al 2017 Vicepresidente del CdA di Fiera di Milano.

È scesa in politica nel 2009, entrando al Parlamento Europeo con il PdL, membro della Commissione per l’occupazione e gli affari sociali. Alle elezioni europee del 2014 è stata candidata con FI senza essere eletta. Nel 2018 è entrata al Senato con FI, dove è stata Presidente della Commissione infanzia e adolescenza e Vicepresidente del Gruppo al Senato. Assistente personale di Silvio Berlusconi dal 2016, dal 2021 è la responsabile per i rapporti con gli alleati e dal 2022 ha assunto la carica di commissario regionale di FI per la Lombardia. Alle elezioni del 2022 è stata rieletta al Senato.

Lega: Massimiliano Romeo

Classe ’71, lombardo,  dopo il diploma di maturità scientifica conseguito presso il Liceo Ballarini di Seregno, è stato consulente di pratiche automobilistiche. Lunga la carriera politica del senatore. Dal 1994 al 1997 è stato coordinatore federale del Movimento Giovani Padani. In ambito amministrativo ha ricoperto l’incarico di Consigliere di Circoscrizione Comunale 5 a Monza (1997-2002), Consigliere Comunale a Monza (2002-2007), Assessore Comunale a Monza (2007-2010) e nel 2010 è stato eletto Consigliere Regionale della Lombardia, ottenendo la rielezione nel febbraio 2013.

Alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 viene eletto al Senato della Repubblica nella circoscrizione Lombardia e, in seguito alla nomina a Ministro di Gian Marco Centinaio, il 20 giugno 2018 diviene Capogruppo della Lega al Senato della Repubblica.

Pd: Simona Malpezzi

Ha frequentato Lettere moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove si è laureata con una tesi su Amintore Fanfani.  Insegnante di scuola superiore, la Malpezzi aderisce nel 2009 al Partito Democratico. Nel 2011 viene eletta nel Consiglio Comunale di Pioltello dove ricopre il ruolo di capogruppo del Partito Democratico.

Alle elezioni politiche del 2013 viene eletta alla Camera dei deputati e nel 2018 viene eletta senatrice della Repubblica, sempre per la circoscrizione Lombardia. Dal 16 settembre 2019 al 25 marzo 2021 p stata sottosegretaria di Stato ai rapporti con il Parlamento nei governi Conte II e Draghi. Il 25 marzo 2021 viene eletta, all’unanimità, capogruppo del Partito Democratico in Senato, succedendo ad Andrea Marcucci.

Gruppo Misto: Peppe De Cristofaro

Napoletano, è esponente di Sinistra Italiana. È stato coordinatore nazionale dei Giovani Comunisti, l’organizzazione giovanile del Partito della Rifondazione Comunista, dal 1997 al 2001. Alle elezioni politiche del 2006 viene eletto deputato per Rifondazione Comunista, nella circoscrizione Campania, ricoprendo anche la carica di segretario di partito.  A seguito della scissione del PRC nel 2009, De Cristofaro lascia il partito per contribuire alla fondazione del Movimento per la Sinistra di Nichi Vendola, poi confluito in Sinistra Ecologia Libertà . Con lo scioglimento di SEL, e la trasformazione del gruppo parlamentare Sinistra Italiana, diviene coordinatore della segreteria nazionale.

Alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 viene ricandidato al Senato, tra le liste di Liberi e Uguali, ma non viene eletto. In seguito alla nascita del governo Conte II tra PD, Movimento 5 Stelle e LeU, il 13 settembre 2019 viene nominato Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, in rappresentanza di Sinistra Italiana.

M5S: Barbara Florida

Laureata in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Messina, è docente di letteratura, italiano e latino. Alle elezioni amministrative del 2017 si candida a sindaco di Venetico, in provincia di Messina, ma non viene eletta. Alle elezioni politiche del 2018 è eletta al Senato nelle liste del Movimento 5 Stelle, ottenendo un seggio nella circoscrizione Sicilia, all’interno del Collegio plurinominale Sicilia – 02.

E’ stata  sottosegretaria di Stato al Ministero dell’istruzione nel governo Draghi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore