Italia

Commissario europeo: Salvini indica a Conte una rosa di nomi

lettera

Ritiratosi dalla corsa Giancarlo Giorgetti, le ipotesi che girano in ambienti leghisti per il commissario europeo rimandano a Massimo Garavaglia e a Lorenzo Fontana

In queste ore si registra forte nervosismo a Palazzo Chigi dove è in arrivo la Presidente della Commissione europea Ursula von Der Leyen che impegnata nel suo tour per l’Europa sta per fare tappa in Italia.

La Presidente von Der Leyen, come è accaduto negli altri Paesi già visitati, si aspetta dal Premier Giuseppe Conte il nome del Commissario europeo.

LA PREOCCUPAZIONE DI CONTE

Il nome che deve essere fatto da Matteo Salvini però non è ancora arrivato, nome tra l’altro che dovrà essere condiviso con il premier e con gli alleati così come la strategia negoziale.

Ad impensierire il premier è il il ritardo con cui si sta procedendo che rischierebbe di far perdere un portafoglio di prima fascia.

LE PREFERENZE DELLA VON DER LEYEN

La neo Presidente von Der Leyen gradirebbe più una donna ed un profilo con uno skill alto e che non sia marcatamente leghista. Sulla stessa linea Conte il quale preferirebbe un tecnico da un curriculum ineccepibile, ma il nome del Commissario europeo spetta al carroccio.

L’IDENTIKIT

Salvini ha assicurato di avere il nome e che lo farà nelle prossime ore a Conte. “Si tratta di un professionista che è nella Lega da anni” e conferma che non si tratterà di un tecnico perché “la stagione dei tecnici si è chiusa con Monti”.

LE IPOTESI GARAVAGLIA O FONTANA

Ritiratosi dalla corsa Giancarlo Giorgetti, le ipotesi che girano in ambienti leghisti rimandano a Massimo Garavaglia e a Lorenzo Fontana.

Garavaglia leghista d’antan, laureato alla Bocconi può vantare una lunga esperienza amministrativa, gode di una stima trasversale al punto da essere considerato “autorevole e rigoroso”.

L’altro nome che circola è quello di Lorenzo Fontana, neo ministro degli Affari europei molto vicino al vicepremier Salvini acui, secondo qualcuno, pare non dispiaccia tornare a Bruxelles”.

FONTI DI PALAZZO CHIGI

Si apprende da fonti di Palazzo Chigi che questa mattina Matteo Salvini ha telefonata al premier Conte comunicandogli una rosa di nomi come possibili candidati del governo italiano per il ruolo di commissario europeo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore