skip to Main Content

Comunali Piacenza, difficile capire chi vince dai sondaggi

Comunali Piacenza Sondaggi

Sondaggi dai risultati completamente opposti circa i risultati delle Comunali di Piacenza

Le Comunali di Piacenza potrebbero riservare parecchie sorprese, se si osservano i risultati antitetici di due sondaggi effettuati nel mese di marzo.

COSA DICONO I SONDAGGI SULLE COMUNALI DI PIACENZA

Secondo Euromedia, il sindaco uscente di centrodestra Patrizia Barbieri, non dovrebbe avere problemi a ottenere la riconferma e aggiudicarsi il 52% dei voti, mentre la candidata del centrosinistra, Katia Tarasconi, si fermerebbe a gran distanza, sotto quota 37%. Chiuderebbe la classifica l’esponente Stefano Cugini, proveniente dalle file della sinistra che, pur in alleanza con il M5S, non andrebbe oltre un 10%.

Leggi anche: Piacenza: 6 candidati sindaci (e due no pass). Ecco chi sono

Risultati opposti quelli provenienti da Piave Digital Agency – Demetra per il Partito Democratico, secondo cui Katia Tarasconi sarebbe al 26.7%, ben davanti a  Patrizia Barbieri ferma al 20.3%. I due sondaggi concordano solo su Stefano Cugini, anche in questo caso attorno al dieci per cento, 10.8%.

DOVE SI RINNOVANO SINDACI E CONSIGLI COMUNALI?

Andando a volo d’uccello, regione per regione, sulle città protagoniste delle Amministrative 2022: in Abruzzo si vota in 49 comuni, tra cui L’Aquila,  in Basilicata si rinnovano 23 amministrazioni civiche; in Calabria 75 che ricomprendono Catanzaro; in Campania ci sono ben 90 amministrazioni uscenti, tra cui Capua, Ischia, Pozzuoli e Torre Annunziata; in Emilia Romagna si vota Parma e Piacenza, Riccione e in altre 17 città.

In Friuli Venezia Giulia sono 33 i Comuni che andranno al voto, tra cui Gorizia e Monfalcone. Nel Lazio 53 amministrazioni da rinnovare e tra queste Frosinone, Rieti e Viterbo. In Liguria ci sono Genova, La Spezia e Chiavari oltre ad altre 17 città chiamate alle amministrative 2022. Sono ben 128 i comuni della Lombardia: Como, Lodi e Monza i principali.

Nelle Marche 17, 18 nel Molise, nessuno sopra i 15.000 abitanti. In Piemonte si vota in 93 comuni: Alessandria, Asti e Cuneo come capoluoghi. In Puglia  50 Comuni: Barletta e Taranto. In Sardegna chiamati alle urne i cittadini di 65 Comuni: menzioniamo Oristano e Selargius tra i principali. Ben 120 i Comuni al voto in Sicilia: Messina e Palermo tra i capoluoghi di provincia. La Toscana vedrà al voto 28 Comuni e tra questi Lucca e Pistoia, mentre in Trentino Alto Adige vota il Comune di Lona-Lases e in Umbria si vota in 7 città, tra cui Todi e Nardi. Arnad, Issime, Saint-Pierre e Valsavareche sono i 4 Comuni della Val d’Aosta, mentre in Veneto  86 i Comuni e tra questi Belluno, Padova e Verona.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore