skip to Main Content

Dubbi Ue sul patto Italia-Albania sui migranti, Onu: Gaza cimitero di bambini. Le prime pagine

Mattarella

Le altre notizie della giornata: sindaci in rivolta per i tagli al Pnrr, maxisequestro a Airbnb, gli sprechi della Rai, cambia la prescrizione, regole per le nuove licenze taxi, l’Ue proroga gli aiuti di Stato per per il caro energia. La rassegna stampa

CORRIERE DELLA SERA

“Israele: Gaza City isolata” titola il maggiore quotidiano nazionale.

La guerra in Medio Oriente torna a centro pagina, con il pezzo intitolato “Noi, il male e la sfida. Non farci contagiare”.

Nel fondo spazio ai cambiamenti nell’ordine mondiale (“Il mondo senza dialogo”).

“La colpa di essere ricchi” si legge subito sotto.

In spalla spicca il sequestro a Airbnb per tasse evase (“Maxisequestro da 779 milioni per Airbnb”).

LA REPUBBLICA

“Soccorso albanese” titola il quotidiano Gedi.

Tema che torna anche nel taglio alto (“La spregiudicata mossa di Edi Rama”).

Nella stessa sezione spazio al Pnrr (“Pnrr: i sindaci contro la scure del governo. Freni: Nessun taglio”).

“Un mese di guerra tra Hamas e Israele” si legge nel fondo.

In spalla spicca l’addio di Augias alla Rai (“Augias via dalla Rai dilettantismo, anche Di Bella pronto a seguirlo”).

“Airbnb non paga le tasse: sequestro da 780 milioni” si legge subito sotto.

LA STAMPA

“Campi di migranti, in Albania patto Meloni-Rama, dubbi Ue” titola il quotidiano torinese.

Nel taglio alto spicca il commento di Cuzzocrea (“Sovranismo elettorale nuovo corso di Giorgia”).

Nella stessa sezione troviamo l’intervista al Premier albanese (“Il premier albanese: Non lo faccio per soldi”).

Nel fondo spazio alla guerra in Medio Oriente (“Un mese di guerra tra Israele e Hamas. Il Pentagono: a Gaza morti migliaia di civili”).

“Ma la tregua non è impossibile” si legge subito sotto.

“L’antisemitismo e il papa ambiguo” titola Scaraffia nella stessa sezione.

Nel fondo spazio agli ascolti Tv (“Con Fazio e Crozza la cenerentola Nove supera Rai 2 in prima serata”).

IL SOLE 24 ORE

“Maltempo in Toscana, a rischio la continuità del distretto tessile” titola il quotidiano di Confindustria.

Nel fondo spazio al Fondo di garanzia (“Fondo di garanzia, riforma con tre livelli di copertura”).

“Torino, la manifattura punta sul tech del futuro”, titola Greco nel taglio basso.

“F2i, scontro sulla governance. Unicredit e Crt disdettano il patto” si legge nella stessa sezione.

Tanti i temi in spalla, dai taxi (“Taxi, regole agili ai Comuni per accelerare le nuove licenze”) alle sfide dell’Europa (“Bce e gli errori del 2021”), passando per l’immigrazione (“Accordo Italia-Albania su due centri per migranti”), gli aiuti di Stato per il caro energia (“Bruxelles proroga gli aiuti di Stato per il caro energia”) e la sanità (“La sanità digitale vale già 2,3 miliardi”).

IL FOGLIO

“Non c’è pace senza la rimozione di Hamas” titola il quotidiano diretto da Claudio Cerasa.

“Scegliere da che parte stare, un mese dopo lo sterminio del 7/9, significa ricordare che la libertà che difende Israele è anche la nostra” titola il direttore nel taglio alto.

Nel fondo spazio alla Manovra (“Storia della lotta fallita del governo contro la burocrazia inefficiente”).

“Fratelli d’Albania” si legge subito sotto.

In spalla spiccano gli sprechi della Rai (“Rai di forbici”).

DOMANI

“Meloni spedisce i migranti da Rama. Così è nato il progetto Albania” titola il quotidiano diretto da Emiliano Fittipaldi.

Nel fondo spazio alla riforma costituzionale (“La destra imbelletta una riforma autoritaria”).

“Israele esca dalla spirale della vendetta” si legge subito sotto.

Tema che torna anche nel taglio basso, nel pezzo intitolato “L’Onu: Gaza è un cimitero di bambini”).

“Nordio cancella Cartabia. La prescrizione cambia di nuovo” titola Merlo nei “Fatti”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Back To Top