skip to Main Content

FMI chiede all’Italia investimenti e riforme

Irpef Inflazione Fmi Commercialisti Next Generation Eu Moratorie Pressione Fiscale BCE E Bankitalia Tasse

Secondo l’FMI “L’outlook per l’economia dell’Italia è contingente alla strada della pandemia e alle politiche di sostegno”

Secondo il Fondo Monetario Internazionale occorre spingere sugli investimenti, anche per supplire l’attuale freno che si registra in ambito privato, ma con una “spesa efficiente e accompagnata da riforme a favore della crescita, potrebbe aiutare il nostro Paese a recuperare il terreno perduto sulla produttività e accelerare la transizione verso un’economia più verde, più intelligente e più giusta”.

Leggi anche: Contributo a fondo perduto del Dl Sostegni, oggi le domande. Cosa sapere

È quanto si legge nel rapporto periodico sull’Italia curato dal Fondo Monetario Internazionale (FMI), in cui segnala le possibilità offerte dal Recovery Plan che potrà “aumentare la domanda, contribuendo a compensare parte della produzione persa a causa della pandemia e mitigare il rischio di danni economiche permanenti” post-pandemia. Il Fondo ipotizza uno slittamento degli investimenti pubblici, “che consentirebbe di avere più tempo per preparare i progetti e aumentare l’efficienza della spesa” mentre “gli incentivi fiscali previsti potrebbero essere uno strumento efficace per sostenere gli investimenti su piccola più ridotta da parte del settore privato”.

FMI ALL’ITALIA: RIFORMA FISCALE E PA MODERNA

Come fa ormai da diversi appuntamenti, l’FMI torna anche a invocare per l’Italia “riforme ben definite per modernizzare la pubblica amministrazione e razionalizzare le procedure civili e il sistema giudiziario”: in particolare una riforma fiscale globale promuoverebbe la crescita e l’inclusione, affrontando nel contempo l’evasione fiscale”.

Infine, nello stimare che la crescita del Belpaese potrebbe aggirarsi il 4,25%, l’FMI sentenzia che “L’outlook per l’economia dell’Italia è contingente alla strada della pandemia e alle politiche di sostegno”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore