skip to Main Content

I giornali di oggi, mercoledì 11 gennaio

Copasir

Dalla variante Kraken del Covid, all’incontro tra Meloni e Papa Francesco, passando per il caro carburanti.
La rassegna di oggi

CORRIERE DELLA SERA

“Benzina, misura anti rincari” apre il maggiore quotidiano nazionale. Il Governo vara il decreto “per favorire la trasparenza” si legge.

Tema ripreso anche nel fondo, intitolato “i difficili controlli sui prezzi”. Bene il proposito, la speranza però è che “tutto non finisca come in passato: con una commissione o un commissario”.

A centro pagina tiene banco l’assalto al Parlamento del Brasile, “Brasile, Bolsonaro ora rischia il blocco dei conti”.

In spalla spicca la notizia dell’accordo siglato ieri dalla Presidente della Commissione Ue e il Segretario della Nato per inviare armi all’Ucraina, “Il patto Europa-Nato. La nostra sicurezza è armare l’Ucraina”.

“La Politica distratta e bloccata”, scrive Veltroni nella sezione “Democrazia e crisi”.

Nel fondo spicca la variante Covid Kraken, i casi in Europa sono ancora pochi “ma sono in aumento”: “Covid, la Cina e le foto choc sui morti negati: file ai crematori”.

LA REPUBBLICA

“Accise, Meloni non le taglia” titola il quotidiano Gedi aprendo sul tema caro carburanti. I distributori dovranno esporre il prezzo medio nazionale per trasparenza.

Argomento trattato anche nel fondo, “Lo spettro dei gilet gialli”. “La montagna ha partorito un topolino e le accise restano alte” scrive Francesco Bei.

“Il rimbalzo delle democrazie” è il titolo scelto da Bastasin per descrivere l’andamento dei mercati finanziari e il peso sui consumatori della serie di crisi che stiamo vivendo.

LA STAMPA

“Caro benzina, mini-stretta contro i furbetti dei prezzi” apre il quotidiano torinese.
Covid protagonista del fondo, “Covid, ora dilaga la variante Kraken. Europa ancora protetta dai vaccini” è il titolo di Tognotti.

Subito sotto, il retroscena di Lombardo, “E Meloni da Francesco non parla delle Ong”.

In spalla il ricordo di Sassoli a firma Metsola, “Il mio David Sassoli, un leader onesto che ha fatto migliorare la nostra Europa” e la storia della protesta in Iran, “così strappiamo i rivoltosi al Boia”.

“Qatargate e corruzione, impariamo dal Belgio”, si legge nel taglio alto.

IL SOLE 24 ORE

“Wall Street vede la frenata più vicina. Calo degli utili per i big del listino USA” titola il quotidiano di Confindustria.

Spazio anche per il caro carburanti, “Prezzi dei carburanti, un tetto contro i rincari in autostrada”, è il secondo titolo nel taglio medio.

In spalla, risalto all’incontro Meloni- Papa Francesco, “Meloni da Papa Francesco, natalità, guerra e migranti”.

Nel fondo, si parla invece della bozza del decreto Calderoli, con il commento di Vincenzo De Luca, “Se autonomia significa solo divisioni”.

IL FOGLIO

“Servono armi per fare la pace” apre Il Foglio.

Spazio anche per il caro carburanti nel fondo, “Meloni assediata sul caro benzina. Sorpresa sulle nomine”.

“Quando il Pd la pianterà di domandarsi che cosa è, potrà sperare sperare di non essere destinato all’ombra lunga di una sconfitta permanente”, è il titolo dell’editoriale a firma del direttore, Giuliano Ferrara.

Il taglio basso è dedicato all’Ucraina, “Bakhmut non vale un calice di vino” è il titolo provocatorio.

DOMANI

“Aboliamo il reato di diffamazione per salvare il giornalismo libero” titola il direttore Stefano Feltri. “Il caso di Gad Lerner denunciato per aver parlato di Ilva in radio è soltanto l’ultimo di una serie”, spiega Feltri.
Nel fondo, spazio per il tema delle conseguenze de “L’impotenza della politica, tra denatalità e crisi climatica”.

Nei “Fatti” Ricciardi spiega “come funzionano i prezzi della benzina al netto delle polemiche”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore