skip to Main Content

Malan e Foti, chi sono i capigruppo di Fratelli d’Italia per Camera e Senato

Lucio Malan

Quello che c’è da sapere su i nuovi capigruppo di Fratelli di Italia per Camera e Senato: Tommaso Foti e Lucio Malan 

Sono stati eletti i nuovi capigruppo di Fratelli di Italia per Camera e Senato. A Montecitorio, il nuovo presidente dei deputati è Tommaso Foti, mentre a Palazzo Madama il nuovo presidente dei senatori del partito guidato da Giorgia Meloni è Lucio Malan. Entrambi sono stati eletti per acclamazione: le nuove elezioni sono state necessarie dopo la nomina di Luca Ciriani e Francesco Lollobrigida al governo.

Tommaso Foti

Diplomato presso il Liceo Scientifico Respighi di Piacenza, è dirigente di una azienda del settore agro-alimentare. Ha avviato la sua carriera politica iscrivendosi al Fronte della Gioventù, in cui successivamente ha ricoperto l’incarico di segretario provinciale, di componente della Direzione Nazionale, e nel 1983 di componente dell’Esecutivo Nazionale. Nel 1980è eletto consigliere comunale di Piacenza per il Movimento Sociale Italiano e successivamente per Alleanza Nazionale, venendo sempre confermato per altri sei mandati e rimanendo in carica fino al 2005. Il debutto alla Camera  arriva in occasione delle politiche del 1996, con il Polo per le Libertà, dove viene anche riconfermato nel 2001 e 2008.

Alle elezioni provinciali del 2009 viene eletto consigliere della provincia di Piacenza per il PdL nel collegio Piacenza, incarico da cui si dimette nel 2011  per candidarsi di nuovo al consiglio comunale di Piacenza, dove viene eletto alle elezioni comunali del 2012 nelle liste del Popolo della Libertà, di cui fino al dicembre 2012 è coordinatore provinciale. A dicembre del 2012, infatti, aderisce a Fratelli d’Italia, lasciando il PdL in dissenso verso il sostegno del partito al Governo Monti.

Alle elezioni politiche del 2018 è stato eletto alla Camera, vincendo il collegio uninominale Emilia-Romagna – 14.

Lucio Malan

Nato a Luserna San Giovanni,  classe 1960, è Senatore della Repubblica dal 2001, dopo essere stato deputato dal 1996 al 1998 durante la XII legislatura della Repubblica Italiana. Nel 1990 Malan diventa un attivista della Lega Nord Piedmont. Nel 1994 viene eletto deputato . Nel 1996 aderisce a Forza Italia ed è ricandidato alla Camera, senza essere eletto. Dal 1998 al 2008 organizza e dirige l’ufficio propaganda di Forza Italia.

È stato Deputato all’Assemblea Parlamentare Nato, Deputato all’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa e dell’Unione Europea Occidentale.

Il 21 marzo 2013 è eletto Questore del Senato della Repubblica per il PdL con 113 voti di preferenza. Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderisce a Forza Italia, ma il 19 luglio 2021 passa al gruppo di Fratelli d’Italia e va all’opposizione del Governo Draghi.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore