Italia

Record di Reddito di cittadinanza in Campania, la regione di Di Maio. Ma in pochissimi trovano un lavoro

Reddito cittadinanza Campania Di Maio

In Campania, la regione del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, è record di Reddito di cittadinanza, con il più alto numero di beneficiari, ma solo il 2,8% ha trovato un lavoro

In Campania, la regione del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, è record di Reddito di cittadinanza (Rdc), con il più alto numero di beneficiari. Sono infatti circa 700 mila i titolari del sussidio, ma di questi, solo 19 mila con un lavoro, cioè il 2,8%. Dopo la Campania, sono la Sicilia con 543 mila e la Puglia con 264 mila le altre regioni in cui l’assegno è stato richiesto (l’importo medio è di 629 euro), ma anche qui i beneficiari non hanno trovato un lavoro.

I DATI INPS

I dati Inps, incrociati con i numeri di Anpal (Agenzia per le politiche attive del lavoro), dimostrano che il lavoro resta un sogno per chi ha ricevuto il Rdc. La misura era stata pensata come sostegno economico per il reinserimento e l’inclusione sociale, ma è stata presto trasformata in mero sussidio anti-povertà. In Campania, al 7 luglio, sono state accolte 272 mila domande (su 365 mila richiedenti) pari a 229 mila nuclei familiari, 72 mila istanze sono state invece respinte e 21 mila sono ancora in lavorazione. Tra i 667 mila 500 titolari del sussidio, solo in 35 mila hanno trovato un lavoro, per alcuni già interrotto. Al 7 luglio, secondo i dati Anpal, solo in 19.396 avevano un impiego, 13 mila maschi e 6.393 femmine.

NUCLEI PERCETTORI

I dati, aggiornati ai primi di luglio, rivelano che Napoli è in vetta con 140 mila nuclei assegnatari (e 432 mila persone titolari) su 221 mila richieste presentate. Segue Caserta con 41.600 famiglie, Salerno con 29.700, Avellino con 10 mila, infine Benevento con 6.800. Le province con il tasso di inclusione più elevato sono: Napoli, Caserta, Crotone, Palermo e Catania. Qui le persone coinvolte sono più di 100 ogni mille abitanti. Le regioni con il maggior numero di nuclei percettori sono la Campania con il 18,4% delle prestazioni erogate, la Sicilia (16,1%) e il Lazio (11%).

I RECORD DELLA REGIONE DI DI MAIO

In Campania, i numeri sono da record anche per la pensione di cittadinanza. Circa 20 mila famiglie (pari a circa 24 mila persone) percepiscono il sussidio con un importo medio di 269 euro. La regione del ministro degli Esteri Di Maio resta prima in Italia anche per il reddito di emergenza, con 613 euro mensili in media erogati per soli due mesi (maggio e giugno) in seguito alla pandemia. 107 mila i beneficiari, 38.500 i nuclei familiari coinvolti, accolte 38 mila domande (di cui 34 mila in pagamento) su 73 mila, 31.300 sono state respinte. Il 39% delle famiglie ha già percepito due mensilità del beneficio, esaurendo la prestazione prevista dal decreto.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore