Italia

Sogin, novità per la “Funzione Regolatorio” della società

Sogin

Secondo la Disposizione Organizzativa n.439 firmata dall’amministratore delegato di Sogin Emanuele Fontani, la struttura viene articolata in quattro parti

A partire dal 7 febbraio la “Funzione Regolatorio” della Sogin affidata Ivo Valletrani, ha assunto una nuova veste organizzativa.

LA STRUTTURA

La struttura organizzativa, secondo quanto si legge nella Disposizione Organizzativa n.439 firmata dall’amministratore delegato di Sogin Emanuele Fontani, viene articolata in quattro parti: “Sostenibilità ambientale”, affidata a Luca Maria Perrone; “Affari Regolatori e Licensing”, affidata a Francesca Landucci; “Relazioni con Enti Locali”, affidata Franco Bambacigno; “Permitting Ambientale” affidata ad Antonio Vizzaccaro.

CON SUCCESSIVA DISPOSIZIONE RESPONSABILITÀ E COMPITI DELLE SINGOLE STRUTTURE

La disposizione si chiude precisando che “con successiva disposizione organizzativa verranno definite responsabilità e compiti di dettaglio delle singole strutture della Funzione”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore