skip to Main Content

Toti ‘torchiato’ dai pm, in arrivo il dl salva casa ‘light’, accuse tra Ppe e eurodestra, caso Imam all’università di Torino. Le prime pagine

Europee

Il governatore Toti si difende nell’interrogatorio e rigetta le accuse dell’inchiesta ligure. In Cdm arriva la bozza del decreto salva casa in versione light. Ancora tensioni tra le famiglie del centrodestra europeo. Un caso le parole contro Israele dell’Imam nell’ateneo occupato a Torino. Tra Cina e Taiwan il rischio di un terzo fronte?

TOTI ‘TORCHIATO’ DAI PM SI DIFENDE E NON SI DIMETTE

Otto ore dai pm, Toti “torchiato” si difende e respinge le accuse. Tutta le verità del governatore che ‘passa al contrattacco’: “Non un euro per me, ho fatto solo politica”. L’interrogatorio a Giovanni Toti sull’inchiesta ligure è la notizia presente su tutte le prime pagine dei principali giornali. Fa discutere la memoria difensiva del governatore diffusa sui media “che è un messaggio agli inquirenti, ma ancora prima al mondo politico italiano” scrive Repubblica. “Una lezione a toghe e politici” è il titolo dell’editoriale di Sallusti sul Giornale. Toti non sembra aver intenzione di dimettersi, “ma Meloni ora pensa a elezioni anticipate” annota La Stampa.

ARRIVA IL DL SALVA CASA LIGHT IN CDM, SALVINI: “NON E’ UN CONDONO”

Oggi arriva la bozza del Dl salva casa in Cdm, tema di apertura del Sole24ore (“più facile sanare piccole irregolarità”) e Messaggero (“anche le verande nel salva casa”). Salvini: “non è un condono”. Libero quotidiano, con un fondo di Daniele Capezzone, lancia in apertura il ‘Manifesto per tagliare le tasse’, “serve una vera sforbiciata, difficile ma si può fare”.
Nel frattempo Orsini viene eletto presidente di Confindustria ‘all’insegna dell’unità’ scrive il Sole24Ore, quotidiano organico all’associazione. Da’ un’altra lettura il giornale economico concorrente, Milano Finanza, che titola ‘Orsini attacca subito Meloni su Superbonus e Ponte di Messina’.

EUROPEE, CONTINUANO ACCUSE E TENSIONI TRA PPE E LE DESTRE

Con l’avvicinarsi del voto, il tema Europee rimane al centro del dibattito. ‘Sotto accusa il patto Ursula-Meloni’ titola Repubblica. La presidente uscente della commissione europea ha elogiato il rapporto con là premier italiana, criticata invece dagli altri spitzenkandidaten. “Afd è un partito nazista e Salvini lo ha aiutato” afferma il presidente del Ppe Weber in un’intervista al Corriere della sera. ‘Lite al centro, l’eurodestra cerca spazi’ è il titolo del pezzo con richiamo in prima sul Giornale, che da giorni spinge per un’intesa tra Ecr e Id.
Ultimi sondaggi. Equilibrismo dei giornali del gruppo Angelucci che danno risalto al testa a testa tra Lega e FI. Tranchant il Fatto quotidiano: i ricchi votano destra, i poveri 5S, i vecchi Pd.

CASO IMAM CONTRO ISRAELE ALL’UNIVERSITA’ DI TORINO

‘L’Imam attacca Israele’, è un caso la predica sulla “furia genocida in Palestina“ all’Università di Torino, rilanciato in apertura su La Stampa. Protesta della comunità ebraica. Di Segni: “incita all’odio”. La ministra Bernini chiama il rettore dell’ateneo occupato dagli studenti pro Gaza: “Lei ora deve dissociarsi”. Editoriale del diretto del Messaggero Barbano: “Il Sessantotto con l’Imam nel tempio della Ragione”.

CINA E TAIWAN, INCUBO TERZO FRONTE?

Preoccupazione nel mondo per l’”esercitazione punitiva” della Cina che assedia Taiwan. Per ora nessuno pensa a una guerra – sottolinea il Foglio – ma la tattica da ‘zona grigia’ di Pechino non smetterà. Editoriale di Guido Santevecchi sul Corriere: ‘Cina e Taiwan, l’incubo del terzo fronte’.

Leggi anche: Elezioni a Bari: chi sono i 5 candidati per il post Decaro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Back To Top