skip to Main Content

Coronavirus, Germania e Austria verso il lockdown totale?

Germania Austria Mega Lockdown Covid

La locomotiva dell’Europa potrebbe nuovamente fermarsi, almeno in diversi territori: in Germania e Austria si aggira lo spettro del lockdown nei lander maggiormente colpiti dalla circolazione del Covid

Duro colpo per la ripresa economica europea. L’Austria, ma soprattutto la Germania, potrebbero presto tornare in lockdown serio, per tutti, stante il rapido peggioramento della situazione sanitaria causato dal dilagare del Coronavirus, che sta mettendo a rischio la tenuta degli ospedali.

In Austria, che lunedì ha avviato per un periodo sperimentale di appena 10 giorni il lockdown per i No Vax, i land più colpiti dall’impennata dei contagi stanno già chiedendo al governo federale di imporre in confinamento per tutta la popolazione. Lo hanno anticipato i premier dei laender di Salisburgo e Alta Austria. Nuove misure potrebbero essere decise già domani, in una riunione emergenziale tra il governo federale e i rappresentanti dei governi regionali. In Austria nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 15.145 casi, con l’incidenza settimanale schizzata a 989 contagi ogni 100mila abitanti.

Se l’Austria pensa al lockdown, la Germania potrebbe seguire a ruota. “Non siamo mai stati così preoccupati come adesso”, “siamo in una situazione di emergenza molto seria” e “avremo un Natale davvero terribile se non intraprendiamo qualcosa contro la tendenza attuale”. È quello che ha detto il presidente del Robert Koch Institut, Lothar Wieler, in un intervento a una videoconferenza ieri sera a Dresda, secondo quanto riporta l’agenzia Dpa. “Le stime sono più che fosche”, ha aggiunto. “Dietro le 50 mila infezioni registrate si nascondono almeno il doppio o il triplo dei numeri”, ha spiegato. “C’è una grande emergenza nel nostro Paese e chi non la vede commette un grave errore”.

Parole che fanno il paio con quelle pronunciate ieri dalla Cancelliera uscente Angela Merkel: “In Germania la situazione pandemica è drammatica, il numero dei morti risulta spaventoso”. Cui avevano fatto eco l’associazione federale tedesca degli anestesisti, la Bda: “Il sistema sanitario non reggerà ancora a lungo, si va verso la catastrofe”

Secondo la testata Bild, la Sassonia è il primo Land in Germania in cui si sta pensando ad un lockdown generalizzato per arginare l’avanzata del Covid, che nella regione ha raggiunto un indice settimanale di contagio di 761,4 casi su 100 mila abitanti e ha già comportato un sovraccarico delle terapie intensive. Secondo il quotidiano, ristoranti, hotel e negozi potrebbero chiudere fino al 15 dicembre. “Per combattere gli alti numeri dell’infezione, abbiamo bisogno di un frangiflutti fino al 15 dicembre”, ha affermato al tabloid il presidente del Land, Michael Kretschmer.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore