Dal mondo

Covid, cosa succede in Francia? Verso nuovo lockdown?

Francia
Emmanuel Macron

Questa sera alle 20 Emmanuel Macron annuncerà alla popolazione una nuova serie di restrizioni per arginare l’avanzata del Coronavirus in Francia

 

È atteso per domani in Parlamento il premier Jean Castex, chiamato a riferire alle due Camere “sull’evoluzione della situazione sanitaria e le misure per farvi fronte”. Un dibattito – precisa palazzo Matignon, sede del governo – che sarà seguito da un voto e che si è reso necessario a fronte degli ultimi numeri sull’avanzata del Coronavirus che fanno della Francia il secondo Paese con il maggior numero di casi in Europa, dopo la Polonia. Ma intanto le nuove misure restrittive saranno già annunciate questa sera nel discorso alla nazione di Emmanuel Macron.

Leggi anche: Gli incontri su Zoom e Meet uccidono il turismo congressuale. Quanto vale?

Il presidente francese pronuncerà infatti il suo discorso stasera alle 20. Lo riferisce l’Eliseo, spiegando che Macron si esprimerà a seguito della riunione del Consiglio di difesa sanitaria che si è tenuto stamattina. Attualmente la gestione dell’epidemia è al centro di aspre polemiche: Le Monde per esempio ha dato ampio risalto a un intervento di nove medici dell’AP-HP, il consorzio che riunisce gli ospedali parigini, in cui viene evocato il rischio di essere costretti a selezionare chi aiutare tra i malati: “Imponendo al personale medico di decidere quale paziente deve vivere, il governo si deresponsabilizza in modo ipocrita”, avvertono i dottori, che si sono nel contempo appellati all’esecutivo affinché si “assuma la sua strategia dinanzi all’intera società”. I pazienti colpiti dal Coronavirus, viene spiegato, sono ora più giovani e presentano forme più gravi della malattia rispetto alle due ondate precedenti, forse anche a causa della potenza delle nuove varianti.

Secondo l’emittente France Info, fra le ipotesi c’è quella di chiudere le scuole. La sindaca di Parigi, Anne Hidalgo, ha chiesto stamattina la chiusura degli istituti scolastici nella capitale francese, vista la situazione sanitaria “gravissima” e la “grandissima disorganizzazione” negli istituti. La Hidalgo ha detto alla emittente BFM TV  che “circa 20.000 studenti” oggi “non sono in classe o perché sono malati o perché le loro classi sono chiuse”. Sempre secondo quanto ha riferito la sindaca, il tasso di incidenza del Covid fra i ragazzi di 15-19 anni è di 850 per 100.000 abitanti a Parigi.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore