skip to Main Content

4 app per ridurre le scartoffie in ufficio (e in casa)

È l’incubo di chiunque, che sia azienda, imprenditore, artigiano, libero professionista o privato cittadino: la burocrazia. Ecco però 4 utili app che fanno risparmiare soldi e tempo

La burocrazia è parte integrante di quasi ogni aspetto della vita di ognuno di noi, regolando i nostri rapporti “amministrativi”. Ma quanto tempo ci costa?

QUANTO TEMPO PORTA VIA LA BUROCRAZIA?

Ogni anno, secondo CNA, solo per pagare le tasse servono 240 ore, 85 ore in più rispetto alla media dei Paesi dell’area euro; a tutti gli effetti una perdita di tempo che – tra moduli, certificati e adempimenti – grava sul sistema produttivo italiano per quasi 100 miliardi di euro all’anno. Una delle cause sono le centinaia di migliaia di norme, ben 160.000 che il Bel Paese ha nel suo ordinamento contro le 7.000 di Francia, 5.500 di Germania e 3.000 di UK (dati CGIA).

Ma se per imprese e lavoratori non è facile, una volta tornati a casa le cose non vanno di certo meglio. Il computo del tempo perso dagli italiani tra burocrazia e gestione documentale rischia di diventare ingente anche quando calato nella quotidianità “amministrativa” del singolo cittadino, costretto a districarsi tra tasse, adempimenti fiscali vari e scartoffie relative a spese domestiche come bollette, assicurazioni o affari condominiali.

ALCUNE SOLUZIONI

Tecnologia, digitalizzazione e la nascente economy app però per fortuna ci vengono incontro. Dall’app per fare la dichiarazione dei redditi dal divano, a quella che ti fa risparmiare sulle bollette e ti solleva da tutte le pratiche del cambio operatore, fino a quella per pagare ovunque con la carta di credito su smartphone o il broker assicurativo digitale e on demand, sono solo alcuni degli strumenti digitali che abbiamo a disposizione e che ci permettono di risparmiare tempo, denaro e di snellire le classiche lungaggini a cui la burocrazia ci ha abituato.

SWITCHO: PER RISPARMIARE SU BOLLETTE (E BUROCRAZIA)

La piattaforma Switcho è l’unica in Italia che – oltre a trovare l’offerta migliore per le utenze domestiche – si fa carico anche della burocrazia necessaria per il cosiddetto “switch” da un fornitore all’altro.

“La nostra proposta si articola su due vantaggi fondamentali: offriamo una stima di risparmio personalizzata, grazie a un algoritmo che analizza la situazione di partenza e, dove non c’è risparmio, avvisa l’utente, e poi ci facciamo carico di tutta la burocrazia  necessaria per il cambio – spiega Marco Tricarico, fondatore della startup insieme agli amici Redi Vyshka e Francesco Laffi – Per noi risparmio non è solo economico, ma anche il risparmio di tempo: Abbiamo costruito un team dedicato esclusivamente a svolgere le necessarie operazioni documentali per conto del cliente nel caso quest’ultimo scelga di attivare una delle opzioni di risparmio che proponiamo.”

TAXFIX: L’APP PER FARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DAL DIVANO

Niente più code estenuanti al CAF e plichi di documenti e ricevute da portare avanti e indietro. Taxfix ha sviluppato un App per fare la dichiarazione dei redditi comodamente da casa. Per qualsiasi dubbio, ci sarà a disposizione un esperto fiscale assegnato ad ogni utente al momento della registrazione. Una volta caricati i documenti e pagato il costo del servizio (29 euro), il team di esperti fiscali procederà con la revisione delle informazioni fornite dall’utente, e se tutto risulterà corretto, compilerà e invierà la dichiarazione all’Agenzia delle Entrate per conto dell’utente, avvisandolo poi a procedura completa.

“La nostra missione è quella di rendere più semplice il rapporto delle persone con le tasse in ottica di semplificazione – spiega Matteo Stifanelli, Country Manager di Taxfix – Lo facciamo attraverso il nostro servizio accessibile da smartphone e dal computer, ma soprattutto attraverso il nostro team di esperti fiscali Italiani, sempre pronti a rispondere a qualsiasi domanda, via chat, email e anche al telefono”.

YAP

YAP è un’applicazione di mobile banking ideata da NEXI per i giovani. L’app nasce per facilitare i pagamenti e i trasferimenti di denaro tra amici grazie a una specifica funzione dedicata allo scambio e alla raccolta di denaro ma è possibile usarla anche per gli acquisti online e offline grazie al collegamento con la carta prepagata virtuale (MasterCard) sfruttando la tecnologia NFC degli smartphone con i servizi di pagamento Google Pay e Apple Pay.

YOLO

Yolo è una piattaforma che offre prodotti assicurativi istantanei e su richiesta che consentono ai clienti di acquistare assicurazioni, nel momento in cui ne hanno bisogno e solo per il tempo di cui hanno bisogno. Yolo agisce come broker assicurativo digitale, co-creando prodotti assicurativi con compagnie assicurative e come abilitatore assicurativo digitale, lavorando con partner al di fuori del settore. Nel 2020 Yolo è stata inclusa nella Insurtech100 e  EU-Startups l’ha inclusa nella classifica 2020 delle top10 start up italiane più promettenti.

Leggi anche: Quanto costa la burocrazia alle nostre imprese?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore