Fact Checking

Gli italiani si fidano (solo) di Conte. Il report SWG completo

Governo Conte Bis

Governo Conte bis ai nastri di partenza. Cresce la fiducia nel premier incaricato. Ecco i dati del report Swg (distanti dalla votazione su Rousseau)

Il Governo Conte Bis è pronto a partire, ed il mese di agosto 2019 è decisamente il mese di Giuseppe Conte. Il premier, per 14 mesi accusato dai suoi detrattori di essere in balia dei suoi vicepremier (e capi dei due partiti di maggioranza) Luigi di Maio e Matteo Salvini, esce dalla crisi di Governo agostana rafforzato. Ed è il solo leader politico a poter vantare (oltre ad un tweet con errore grammaticale del Presidente USA Donald Trump) di crescere nella fiducia degli italiani.

I dati sono quelli del report SWG del 3 settembre, appena chiusa la votazione sulla piattaforma del M5S Rousseau che ha definitivamente dato il via libera al Governo Conte Bis, e prima della formazione della squadra di Governo. Sebbene la crisi non sia formalmente chiusa, lo è nella percezione della opinione pubblica, che nell’ultimo mese ha visto accadere l’impensabile: il M5S alleato con il Pd. Un po’ come se Batman e Joker stringessero un accordo.

DECOLLA LA FIDUCIA IN CONTE

Con il via libera al Governo Conte Bis, il premier cresce nel gradimento degli italiani per tre motivi: da un lato sono sempre di più gli elettori del M5S che lo apprezzano e lo considerano un riferimento politico. Dall’altro lato il consenso tra i leghisti, definitivamente persa, è sostituito da quello degli elettori del Pd.

Il terzo e forse più interessante motivo di crescita del consenso personale verso Giuseppe Conte, è che si è saputo conquistare la fiducia di una fetta degli elettori indecisi o che hanno disertato le urne alle ultime elezioni politiche. Sempre secondo il report SWG, questa ultima categoria di elettori apprezzerebbe in particolare la stabilità offerta dal Governo Conte Bis.

Gli altri leader della neonata maggioranza che sosterrà il Governo Conte Bis, rafforzano la presa sul proprio elettorato di riferimento (come in tutte le crisi l’appartenenza ad uno o all’altro schieramento viene polarizzata), ma continuano sostanzialmente a perdere consenso, come accade ormai da due mesi a questa parte.

SCRICCHIOLA IL CONSENSO A SALVINI (ANCHE TRA I LEGHISTI)

Discorso a parte per Matteo Salvini, che con il Governo Conte Bis passa dalla maggioranza all’opposizione: non solo perde consenso in generale, ma registra (per la prima volta da molto tempo) una flessione di fiducia anche da parte dei leghisti.

Il giudizio su Giuseppe Conte è inoltre nettamente distinto dal giudizio sull’operato dell’esecutivo sostenuto da Lega e M5S: se il 51% degli intervistati si dice fiducioso nel premier nuovamente incaricato, solo il 40% esprime un giudizio positivo sull’operato del primo Governo Conte.

ELETTORATO M5S E PD A CONFRONTO

Il report SWG ha valutato anche come gli elettorati di M5S e Pd abbiano reagito alla nuova alleanza che sosterrà il Governo Conte Bis: se il elettori del Pd giudicano positivamente l’inaspettato ribaltamento di fronte, gli elettori M5S hanno maggiori difficoltà a digerire la novità.

RISULTATI SWG DISTANTI DA ROUSSEAU

Un dato particolarmente interessante, i dati del report SWG sono decisamente distanti dai risultati delle votazioni su Rousseau. Se nelle votazioni online chiuse ieri alle 18, quasi l’80% dei militanti M5S si sono detti favorevoli al Governo Conte Bis, il report SWG del 3 settembre registra il 40% di grillini esprimere un giudizio negativo sull’alleanza con il Pd.

TUTTI I DATI COMPLETI DEL REPORT SWG

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore