Insider

Chi è Luigi Ferraris, papabile per FS

chi è Luigi Ferraris FS

Tra le nomine in attesa di trovare conferma anche quella di Luigi Ferraris, ex numero uno di Terna, che sarebbe tra i più quotati per i vertici di Ferrovie dello Stato (FS)

Aria di rinnovamento anche per i vertici di Ferrovie dello Stato (FS). Il presidente del Consiglio Mario Draghi potrebbe infatti sostenere il nome del manager Luigi Ferraris che, scrive Repubblica, metterebbe d’accordo sia una parte del Pd che i grillini vicini a Luigi Di Maio.

Al momento si trovano alla guida di FS Gianfranco Battisti, nome del M5S, in qualità di amministratore delegato e Gianluigi Castelli, vicino alla Lega, come presidente, ma Draghi potrebbe – anche qui – fare piazza pulita.

CHI È LUIGI FERRARIS

Luigi Ferraris è nato a Legnano nel 1962 e si è laureato a Genova in Economia e Commercio. Ha iniziato la sua carriera nel settore auditing di PriceWaterhouse nel 1988 e dal 1990 ha ricoperto diverse posizioni manageriali in società come Agusta, Piaggio VE, Sasib Beverage, Elsag Bailey Process Automation. Tra il 1998 e il 1999 ha ricoperto la carica di Chief Financial Officer in Elsacom, società del Gruppo Finmeccanica operante nella telefonia satellitare.

Leggi anche: Dario Scannapieco, chi è il favorito per Cdp

FERRARIS IN ENEL

Da ottobre 1999 a gennaio 2015 Ferraris ha fatto parte del Gruppo Enel, ricoprendo varie posizioni manageriali tra cui quella di Chief Financial Officer del Gruppo, da giugno 2009 a novembre 2014; presidente di Enel Green Power nello stesso periodo, curandone il processo di quotazione; nonché consigliere di amministrazione della controllata cilena Enersis e, successivamente, responsabile dell’area America Latina e AD della stessa, fino al gennaio 2015.

È stato inoltre consigliere di amministrazione della controllata spagnola Endesa S.A e di altre importanti società del Gruppo.

POSTE, TERNA E GLI ALTRI INCARICHI

Dopo la lunga esperienza in Enel, Ferraris è stato anche consigliere indipendente della società energetica ERG SpA, quotata alla borsa italiana, e consigliere del Gruppo PSC SpA, società leader in Italia del settore dell’impiantistica per infrastrutture.

Da febbraio 2015 ad aprile 2017 è stato Chief Financial Officer del Gruppo Poste Italiane, di cui ha guidato il processo di privatizzazione e quotazione in borsa e successivamente ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato e direttore generale di Terna fino al 2020.

Ferraris è inoltre docente di “Corporate Strategy” presso la LUISS Business School, dove in passato ha già svolto numerosi altri corsi.

Leggi anche: Alverà, Starace, Descalzi. Ecco chi sono i manager italiani più “social”

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore