skip to Main Content

Chi è Samuele Pasi, consulente di Giorgia Meloni sul dossier rete unica

Samuele Pasi

La presidenza del Consiglio per i delicati dossier Tim e rete unitaria ha scelto come advisor, almeno secondo quanto riportato dal quotidiano di Confindustria, Samuele Pasi, fondatore della società di consulenza Pasi & Co

Secondo quanto scrive oggi il Sole 24 Ore, la presidenza del Consiglio  ha chiamato all’opera come advisor Samuele Pasi, a capo della società di consulenza Pasi & Co, fondata con Davide Ruvolo, Adel Sibouekaz e Massimiliano Iguera.

La PASI & Co. srl – si legge sul sito della società – è stata fondata nel 2021 da alcuni ex colleghi partner per consigliare clienti selezionati su fusioni, acquisizioni e sellside, su operazioni strategiche e finanziarie, su aumenti di capitale o ristrutturazioni nonché su importanti decisioni di investimento, nazionali ed esteri.

“Con più di 100 anni combinati di esperienza presso JPMorgan investment banking, ArcelorMittal, Giorgio Armani, Saipem, Mediobanca, tra gli altri, i partner di PASI & Co. offrono – si legge – una combinazione impareggiabile di competenze finanziarie e industriali con una portata globale nel settore finanziario e commerciale Comunità”.

CHI È SAMUELE PASI

Samuele Pasi, riporta Start Magazine,  fondatore di Pasi&Co., è l’ex Country Head di ArcelorMittal in Italia (2017-2019) e precedentemente Head of Mergers and Acquisitions di JPMorgan in Italia e Client Executive nell’Investment Banking dell’ufficio di Roma  per Large Corporates e Families Industrial Holdings in Italia.
Ha iniziato la sua carriera in JPMorgan nel 2000 nel dipartimento Telecom, Media and Technology di Londra. Si trasferisce a Milano nel 2007 per dirigere il dipartimento Merger and Acquisition e a Roma nel 2013 per assistere il governo sulle IPO di Poste, Fincantieri, Enav e separazione di Snam e Saipem oltre ad assumere la responsabilità per i Grandi Clienti dell’Investment Banking di l’Azienda in Italia.

Nel corso di una carriera di 17 anni in JPMorgan, Samuele è stato responsabile di alcune delle più grandi e complicate operazioni societarie italiane in un periodo di innovazione e radicamento senza precedenti nel mercato. Samuele è stato uno dei pionieri dello Studio nell’espansione e nella leadership nell’Investment Banking in Italia con la prima SPAC italiana nel 2011, una serie di operazioni di redomiciliazione all’estero per internazionalizzare grandi gruppi industriali e rilanciare asset strategici importanti per il Paese (ILVA, Alitalia, Sky ). Samuele è stato il più giovane responsabile di M&A in Europa, il più giovane Client Executive e nominato “portatore di cultura” di JPMorgan.

In ArcelorMittal Italia ha raggiunto con successo uno degli accordi sindacali più complessi e ha avviato un programma di investimenti da 5 miliardi di euro, di cui 2,4 miliardi in investimenti ambientali e industriali. Il programma di investimenti e i risparmi sui costi sono stati pienamente rispettati durante il suo periodo di gestione terminato nell’ottobre 2019, come certificato dal Comitato dell’Osservatorio Permanente.

Samuele ha studiato in Italia, Canada e Stati Uniti. Ha conseguito una laurea con lode presso l’Università Bocconi e un Executive Education presso la Harvard Business School di Boston, di cui è alumni. Era uno studente di scambio presso la Ivey Business Shool dell’Università dell’Ontario in Canada.

Samuele è membro dell’Advisory Board della Bocconi presso il Master in Corporate Finance ( Master in Corporate Finance | SDA Bocconi )

Samuele è membro dell’Advisory Board dell’Università Lumsa di Roma.

Samuele è professore a contratto responsabile del corso “International M&A” presso l’Università Bocconi nel Master in Corporate Finance dal 2015.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore