skip to Main Content

E’ scomparso Alberto Asor Rosa

Intellettuale Marxista

Critico, storico letterario, politico e saggista. Vita e carriera dell’intellettuale marxista morto oggi

Aveva 89 anni, compiuti a settembre. Alberto Asor Rosa è morto oggi a Roma in seguito ad un arresto cardiaco. Da due anni era alle prese con problemi cardiaci e polmonari.

ADDIO A ALBERTO ASOR ROSA, UN INTELLETTUALE MARXISTA

Diplomatosi al liceo Augusto della Capitale, Asor Rosa si laureò alla Sapienza per poi avviare una carriera all’insegna della cultura marxista. Condivideva le posizioni di Mario Tronti, collaborò con varie riviste tra cui riviste Quaderni rossi, Classe operaia, Laboratorio politico e Mondo Nuovo. Ne diresse altre come ContropianoPCI Rinascita Letteratura Italiana Einaudi.

Dopo alcuni anni di insegnamento alla Sapienza (ripresi nel 2006), fu deputato per il Partito Comunista Italiano tra il 1979 e il 1980.

OPERE E CRITICHE

Tra le sue opere di critica letteraria ci sono Scrittori e popoloIntellettualiUn altro Novecento. Mentre tra i saggi si annoverano L’ultimo paradosso, La sinistra alla prova e Il grande silenzio. Ha realizzato anche opere di narrativa, nel 2011 sul manifesto scrisse un articolo che gli costò le accuse di golpe contro Berlusconi. Negli ultimi anni ha criticato la segreteria Pd di Nicola Zingaretti. “E’ assai arduo definire cosa sia in questo momento storico la sinistra in Italia. Dubito che esista una frazione del mondo politico odierno per la quale si possa usare la parola ‘sinistra’”, dichiarò a marzo del 2021.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore