Insider

Moreno Marinozzi è il nuovo capo ufficio stampa della Camera

Moreno Marinozzi

Moreno Marinozzi nominato nuovo capo ufficio stampa della Camera dei Deputati. A sorpresa (e con qualche polemica), batte i super favoriti Bongarrà e Fantauzzi

Il volto di SkyTG24 Moreno Marinozzi è il nuovo capo ufficio stampa della Camera dei Deputati. Ieri l’Ufficio di Presidenza della Camera, su proposta del Presidente Roberto Fico (M5S), ha nominato Moreno Marinozzi nuovo capo dell’ufficio stampa e responsabile della comunicazione della Camera.

Un posizione di prestigio ed ambita, per la quale si erano candidati più di 130 giornalisti, alcuni dei quali avevano già partecipato alla selezione che, nel 2016 (Presidente della Camera Laura Boldrini) aveva portato alla nomina de capo ufficio stampa uscente, Stefano Menichini, ex direttore del quotidiano Europa, nato come organo de “La Margherita”.

Il ruolo di portavoce di Montecitorio è ambito anche perchè prevede un trattamento economico di tutto rispetto, di circa 170 mila euro (lordi) annui. Il compenso era stato già oggetto di polemiche nel 2016, quando l’allora Presidente del Senato Pietro Grasso aveva significativamente ridotto lo stipendio del capo ufficio stampa di Palazzo Madama, mentre Laura Boldrini aveva lasciato invariato quello dell’omologo a Montecitorio.

LA PROCEDURA DI NOMINA

La nomina arriva a conclusione di una procedura di selezione pubblica cui hanno partecipato oltre 130 giornalisti professionisti.

Il bando era scaduto infatti lo scorso 31 gennaio e due settimane fa si sono tenute le audizioni dei dieci candidati selezionati dal comitato per la comunicazione di Montecitorio, presieduto da Mara Carfagna.

I dieci candidati selezionati dal comitato sono stati chiamati a presentare una sorta di “progetto”, attraverso il quale delineare la loro idea di come dovrebbe essere gestita la comunicazione della Camera dei Deputati. Dopo un primo giro di audizioni, il Presidente Fico avrebbe chiesto ulteriore tempo per prendere la sua decisione, rivedendo una seconda volta alcuni dei candidati.

Molti dei quali giornalisti parlamentari di lunghissimo corso, vere e proprie istituzioni per la sala stampa di Montecitorio, come il super favorito Francesco Bongarrà, giornalista dell’Ansa, alla Camera dei Deputati da quasi venti anni.

LE REAZIONI ALLA NOMINA

Secondo alcuni rumor Bongarrà sarebbe stato battuto da Marinozzi in extremis, e sulla decisione del Presidente Fico non sono mancate le polemiche, dal momento che il giornalista di SkyTG24 (come alcuni giornalisti parlamentari non hanno mancato di sottolineare) è tutt’altro che un volto noto a Montecitorio.

GLI ALTRI CANDIDATI

Tra gli undici candidati, tre giornalisti della stampa parlamentare provenienti dalle agenzie: oltre al già citato Francesco Bongarrà dell’AnsaVincenzo La Manna e Giovanni Tortorolo di Askanews. A questi si aggiungono Gerardo Greco, conduttore Rai e Mediaset, Alessandro Taballione, collega di Moreno Marinozzi in Sky e Andrea Pamparana di Mediaset.

Hanno concorso anche il Capo ufficio stampa e comunicazione del gruppo Pd al Senato Stefano Sedazzari, il portavoce del presidente Anac Paolo Fantauzzi, la responsabile ufficio stampa della Giustizia amministrativa Silvia Grassi.

CHI È MORENO MARINOZZI

Nato a Porto San Giorgio, classe 1975, Moreno Marinozzi è giornalista professionista dal 2004. Dal 2003 è a Sky Tg24 dove è caposervizio e si occupa del coordinamento del tg. Collabora con i quotidiani Il Foglio e Liberal.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore