skip to Main Content

Torino, chi c’è nella giunta Lo Russo

GIUNTA LO RUSSO

Oggi la cerimonia di insediamento e la proclamazione della nuova amministrazione civica. Tutti i nomi e le deleghe della giunta Lo Russo

Tre esponenti del Pd, 4 esterni, uno ciascuno per le altre liste della coalizione e una forte attenzione alla parità di genere. È la nuova giunta del neosindaco di Torino, Stefano Lo Russo.

LA COMPOSIZIONE DELLA GIUNTA LO RUSSO

Ad affiancare Lo Russo come vicesindaco e assessora a Personale, Patrimonio, Appalti e Legalità, c’è la ‘tecnica’ Michela Favaro, giurista d’impresa in società multinazionali del settore automotive come Fpt industrial, che produce motori per il gruppo Iveco. Altro profilo ‘tecnico’ è quello di Gabriella Nardelli che ha ottenuto le deleghe a Bilancio e Partecipate. Cinquant’anni, laureata in Economia e management, fa parte dell’Ordine dei dottori commercialisti e  ha firmato il bilancio di Roma Capitale. Paolo Mazzoleni, architetto presidente dell’Ordine degli Architetti di Milano, avrà le deleghe a Urbanistica, edilizia privata e grandi infrastrutture. Rosanna Purchia è la nuova assessora alla Cultura. È stata dal 2009 al 2020 alla guida del Teatro di San Carlo di Napoli in qualità di sovrintendente, e fino a oggi commissario straordinario del Teatro Regio di Torino,

Venendo ai profili politici, a Paolo Chiavarino, eletto tra le fila della lista civica Lo Russo sindaco, sono state assegnate le deleghe a Commercio e Mercati. Chiara Foglietta, già consigliera comunale nella passata legislatura, dottoressa di ricerca in ingegneria biomedica, che si occuperà di Transizione ecologica e digitale, Innovazione, Mobilità e Trasporti, e Gianna Pentenero, ex assessore regionale, a cui sono state assegnate le deleghe a Lavoro, Attività produttive, Polizia municipale e Area metropolitana. Per il Pd, c’è Mimmo Carretta, segretario metropolitano del partito, per Sport, Grandi eventi, Turismo e Rapporti con il Consiglio comunale.

A Jacopo Rosatelli, espressione di Sinistra ecologista, l’assessorato Politiche sociali, Salute, Casa, Diritti. Per i Moderati assessora è Carlotta Salerno, già presidente di Circoscrizione, che dovrà occuparsi di Politiche educative, giovani, periferie. Infine, a Francesco Tresso di Torino Domani, laurea in ingegneria, sono state assegnate le deleghe a Cura della città, Protezione civile, Servizi civici e Decentramento.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore