skip to Main Content

Obbligo vaccinale a scuola, i partiti che lo vogliono. Da FI a IV

Obbligo Vaccinale Scuola

Forza Italia presenterà un ddl per l’obbligo vaccinale a scuola. D’accordo anche Matteo Renzi e il PD, che lo vorrebbe estendere a tutti

Con il passare delle ore si infoltisce il novero di partiti che chiedono di istituire l’obbligo vaccinale per il mondo della scuola. L’ultimo, in ordine di tempo, Forza Italia, che stamani ha rotto gli indugi: “Il greenpass è un lasciapassare, una forma di legittima difesa dei confini della nostra salute e di quella degli altri”, ha detto la capogruppo al Senato, Anna Maria Bernini, secondo la quale “non possiamo sostenere no vaccini, no Green Pass, no lockdown: non si può perché il virus esiste”. Per questo Forza Italia presenterà un ddl “per i vaccini obbligatori per il personale della scuola per tutelare tutti”.

Il primo a esprimersi in tal senso è stato l’ex presidente del Consiglio, oggi leader di Italia Viva, Matteo Renzi: “La chiamano didattica a distanza per me è ‘depressione a duemila’. Dobbiamo dare obbligo vaccinale a mondo sanitario e mondo scolastico. Non so se ci sarà la forza di farlo”. Oltre all’obbligo vaccinale per il mondo della scuola, il senatore di Rignano è favorevole all’estensione del Green Pass: “Se dobbiamo tornare in zona rossa voglio ci vadano quelli che non si sono vaccinati. Il Green Pass è l’unico strumento se non vogliamo fare l’obbligatorietà dei vaccini”.

Leggi anche: Pass e chiudo. Si decide oggi sulla stretta?

Poi ha però aggiunto che occorrerà ricalibrare qualche norma: “Se una persona ha gli anticorpi ed entra in contatto con un positivo oggi la legge prevede faccia 14 giorni di quarantena. È un’idiozia perché è vero che anche un vaccinato può essere contagiato ma partono gli anticorpi e quello che accade al vaccinato è praticamente niente. Non è pensabile che un vaccinato debba fare 14 giorni di quarantena. La regola deve essere che al massimo fa un tampone ma non la quarantena. È un altro modo per incoraggiare i vaccini”.

Ancora più oltranzista il segretario Enrico Letta che non chiede l’obbligo vaccinale solo per la scuola, ma per tutti: “Sono tra i favorevoli all’obbligo vaccinale. Non è una cosa che non esiste, ci sono già degli obblighi vaccinali. Non stiamo inventando una cosa nuova. Dopo quello che è avvenuto in questo anno e mezzo, mi chiedo cos’altro dobbiamo aspettare”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore