Dal mondo

Le reazioni di Trump e Giuliani alla vittoria di Biden

trump giuliani

Mentre tutti i giornali annunciano la vittoria di Joe Biden e Kamala Harris alle elezioni, da un campo di golf in Virginia, Donald Trump twitta: “Ho vinto queste elezioni, e di molto”. Lo supporta Rudolph Giuliani: “Da lunedì avvieremo azioni legali”

Il primo tweet del neoeletto Presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden: “America, sono onorato che tu abbia scelto me per guidare il nostro grande Paese. Il lavoro che ci attende sarà duro, ma vi prometto questo: sarò un presidente per tutti gli americani, indipendentemente dal fatto che abbiate votato per me o no. Manterrò la fede che avete riposto in me”.

Biden ha appreso la notizia della vittoria in Pennsylvania, che con i suoi 20 voti elettorali gli ha assegnato la Casa Bianca, mentre era in Delaware con la sua famiglia. Per prima cosa ha parlato con la vicepresidente eletta Kamala Harris, che su Twitter ha dichiarato: “Queste elezioni sono oltre Joe Biden e me. Si tratta dell’anima dell’America e della nostra determinazione a lottare per questa. Ci attende molto lavoro. Iniziamo”. Biden e Harris sono la coppia alla presidenza che ha incassato più voti nella storia americana. Mentre lo scrutinio è ancora in corso, Biden e Harris hanno ottenuto già quasi 75 milioni di voti.

LA REAZIONE DI TRUMP

Donald Trump ha promesso che l’offensiva legale contro il risultato delle elezioni inizierà “lunedì per assicurare che le leggi elettorali siano rispettate e che venga eletto il legittimo vincitore”. Ha anche aggiunto che “questa elezione è lungi dall’essere finita. La vittoria di Joe Biden non è stata certificata in tutti gli Stati”.

Dopo l’assegnazione della vittoria a Biden, Trump ha pubblicato una nota dicendo che “tutti noi sappiamo perché Biden si sta affrettando a dichiararsi, falsamente, il vincitore, e perché i suoi alleati tra i media stanno lavorando così duramente per aiutarlo: non vogliono che la verità emerga. Queste elezioni non sono finite. Non c’è stata alcuna certificazione ufficiale della vittoria di Biden, in nessuno Stato”.

Al momento, però, nessuna autorità degli Stati in bilico, né degli Stati assegnati con ampi margini, ha denunciato irregolarità o tentativi di frodi elettorali.

LA REAZIONE DEL FEDELISSIMO GIULIANI

Rudy Giuliani, capo del team legale di Trump, ha ribadito che da lunedì verranno avviate azioni legali a causa di “una situazione molto preoccupante” in Pennsylvania e in altri Stati dove a suo avviso si sono consumate “frodi elettorali di vario tipo”. “Dietro di me ci sono una sessantina di osservatori dei seggi che testimonieranno che non è stato loro consentito di esercitare il diritto di ispezionare i voti per posta. È illegale e incostituzionale. Non c’è stata alcuna ispezione, questi plichi potrebbero essere arrivati da qualsiasi parte, potrebbero essere stati compilati da chiunque, in Philadelphia hanno tenuto segreti i voti dei deceduti e ci sono 300mila schede che non sono state visionate da neanche un repubblicano”, ha detto Giuliani.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore