Fact Checking

Oggi riparte il bonus bici e monopattini, le cose da sapere

bonus mobilità

Da oggi e fino al 15 febbraio si potrà richiedere il rimborso del 60% sullʼacquisto di biciclette, ebike, monopattini elettrici, segway, monoruota e tutti gli altri mezzi considerati alternativi – solo se acquistati tra il 4 maggio e il 2 novembre 2020. Ecco come funziona il bonus mobilità

Chi era rimasto fuori dal click day dello scorso 3 novembre, da oggi ha una nuova possibilità per usufruire del bonus mobilità per ottenere il rimborso statale che copre il 60% della spesa d’acquisto del mezzo mobilità considerato alternativo. A novembre era stato boom di richieste – circa 120 mila – e i 210 milioni di euro stanziati erano andati esauriti in poche ore.

NESSUNO ESCLUSO

Il ministero dellʼAmbiente ha fatto sapere che questa volta “sono stati contabilizzati i fondi necessari per poter soddisfare tutte le richieste di rimborso. Tutti coloro che non lʼhanno ottenuto prima, anche chi non si è pre-registrato, possono richiederlo ora”. Sono già 119 mila le persone che si sono pre-registrate nella fase che si è chiusa il 9 dicembre.

COSA SERVE PER RICHIEDERLO

Per ottenere il rimborso è indispensabile avere la fattura o lo scontrino che dimostri la tipologia di bene acquistato e non avere già usufruito del bonus.

Leggi anche: Mobilità: nasce Assosharing che riunirà gli operatori della sharing mobility

I PASSI PER RICHIEDERLO

Basterà poi andare sul sito http://www.buonomobilita.it/ e accedere all’Area utente, dove è richiesto lo SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale). Dopodiché si dovranno inserire i propri dati, il valore del bene o servizio acquistato e la documentazione attestante l’acquisto.

QUANTO E QUANDO SI VIENE RIMBORSATI

I rimborsi sono nei limiti del 60% della spesa sostenuta, non potranno superare i 500 euro e verranno erogati dopo il 15 febbraio, data limite entro cui sarà possibile accedere alla propria Area riservata per eventuali modifiche ai dati e alla documentazione inserita.

Leggi anche: Bonus monopattini, seconda partenza. Quando parte, come richiederlo

Il sito però, dove l’iniziativa è ripartita alle ore 9:00, ci informa che al momento c’è fila per richiedere il bonus mobilità e l’avanzamento della coda è in pausa. Promemoria: “Quando sarà il tuo turno, avrai a disposizione 30 minuti di tempo per accedere al sito”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore