skip to Main Content

Vaccini agli over 80, le date di inizio regione per regione

Vaccini Over 80 Medici Di Famiglia Over 50 No Vax

Non è previsto un protocollo nazionale ma la seconda fase del piano vaccini, quella che riguarda gli over 80, ha preso il via in alcune regioni. Ecco il calendario completo

Il Lazio ha aperto ieri le prenotazioni per la somministrazione dei vaccini anti Covid agli over 80 e, nonostante qualche intoppo tecnico sul sito della Regione Lazio, a fine giornata si sono registrate oltre 7 mila prenotazioni. Come ha voluto ricordare l’Unità di Crisi Covid della Regione, non si tratta di un click-day, le prenotazioni online rimarranno aperte 24 ore su 24 per i prossimi tre mesi. In alternativa, si potrà chiamare il numero 06.164.161.841. Le somministrazioni cominceranno l’8 febbraio

Leggi anche: Vaccini agli over 80, come stiamo messi? Il sito di regione Lazio KO

Vediamo ora il calendario completo delle vaccinazioni per gli ultra 80enni regione per regione:

VALLE D’AOSTA

L’8 febbraio è la data di inizio somministrazione prevista dalla Valle d’Aosta.

PIEMONTE

Il Piemonte, che aveva previsto di iniziare le vaccinazioni degli over 80 prima il 30 gennaio e poi il 6 febbraio, ha poi rimandato a data da destinarsi.

LOMBARDIA

Anche in Lombardia – “a causa dei ritardi di Pfizer nelle consegne” fa sapere la regione – slitta la data di inizio. Si parte il 25 e 26 marzo. La giunta regionale ha approvato la partecipazione delle farmacie lombarde alla campagna di somministrazione del vaccino.

Leggi anche: Vaccini anticovid, in Lombardia si faranno in farmacia

TRENTINO ALTO ADIGE

È iniziata ieri la seconda fase della campagna di vaccinazione in Trentino Alto Adige. Le somministrazioni – fa sapere con una nota la Provincia – verranno programmate in base alle forniture di vaccino tenendo presente che dovrà essere garantita la seconda dose a distanza di 21 giorni.

VENETO

Confermato in Veneto l’avvio delle somministrazioni agli ultra 80enni dal 15 febbraio, mentre l’avvio delle somministrazioni agli over 75 – inizialmente previsto a partire dal 22 febbraio – è stato sospeso perché non al momento non c’è la garanzia di dosi sufficienti a garantire prime inoculazioni e richiami.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia, Giulia Riccardo Riccardi, ha dichiarato che: “Per gli over 80, se tutto verrà confermato nel vertice che si terrà all’inizio della settimana, le prenotazioni si apriranno già a partire dai prossimi giorni, mentre le inoculazioni partiranno con la seconda settimana di febbraio”.

LIGURIA

Come auspicato dal governatore della Liguria, Giovanni Toti, il V-day dovrebbe essere previsto per il 12 febbraio.

EMILIA-ROMAGNA

Oggi tocca all’Emilia-Romagna, si inizia con le dosi da somministrare agli anziani in assistenza domiciliare.

TOSCANA

In Toscana non c’è ancora una data ufficiale. Si ipotizza che saranno i medici di medicina generale a vaccinare gli ultra 80enni.

MARCHE

Anche nelle Marche non c’è ancora una data ufficiale

UMBRIA

In Umbria, se verranno rispettati i termini di consegna, si partirà lunedì 8 febbraio.

ABRUZZO

In Abruzzo, nonostante siano già aperte le prenotazioni, non c’è ancora una data ufficiale per l’inizio della somministrazione.

MOLISE

Anche per il Molise non c’è ancora una data ufficiale.

CAMPANIA

In Campania, ieri erano già quasi 40.000 gli over 80 prenotati. Sul sito inoltre si potrà specificare se si tratta di una persona allettata per ricevere la dose a casa. Il via alle vaccinazioni è previsto tra il 10 e il 15 febbraio.

BASILICATA

A causa dei ritardi delle consegne, anche in Basilicata, la data – inizialmente prevista per il 1° febbraio – è stata ‘congelata’.

PUGLIA

In Puglia si parte con la vaccinazione degli over 80 dall’8 febbraio. La stima è di circa 60 giorni per il primo giro di dosi e chi ha necessità potrà ricevere la somministrazione a domicilio.

CALABRIA

Non c’è ancora una data stabilita in Calabria, ma i medici di famiglia si sono detti pronti a partecipare alla vaccinazione degli over 80. Il segretario regionale della Federazione Medici di Medicina Generale (FIMMG), Rosalbino Cerra, consegnerà oggi il progetto alla regione.

SICILIA

L’inizio della fase due in Sicilia è slittata a fine febbraio.

SARDEGNA

In Sardegna il via era previsto per metà febbraio, ma è slittato di quattro settimane, il che significa che sarà presumibilmente a metà marzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore