skip to Main Content

Luigi Ferraris, AD di FS Italiane nominato nel Management Committee del CER

Luigi Ferraris

Luigi Ferraris siederà al Comitato di gestione del Cer, la comunità europea che raggruppa le compagnie e i gestori ferroviari

L’Amministratore Delegato del Gruppo FS Italiane Luigi Ferraris è stato nominato membro del Comitato di Gestione (Management Committee) del CER (Community of European Railways and Infrastructure Companies), la comunità europea che raggruppa le compagnie e i gestori ferroviari, per il biennio 2022-2023.

Il CER rappresenta, verso le diverse istituzioni europee, gli interessi di circa 70 membri con l’obiettivo di migliorare le condizioni di sviluppo e il quadro regolatorio del business ferroviario. Ha sede a Bruxelles e svolge la sua attività in un confronto costante con il Parlamento, la Commissione e il Consiglio dei Ministri Europeo.

Luigi Ferraris è nato a Legnano nel 1962 e si è laureato a Genova in Economia e Commercio. Ha iniziato la sua carriera nel settore auditing di PriceWaterhouse nel 1988 e dal 1990 ha ricoperto diverse posizioni manageriali in società come Agusta, Piaggio VE, Sasib Beverage, Elsag Bailey Process Automation. Tra il 1998 e il 1999 ha ricoperto la carica di Chief Financial Officer in Elsacom, società del Gruppo Finmeccanica operante nella telefonia satellitare.

Da ottobre 1999 a gennaio 2015 Ferraris ha fatto parte del Gruppo Enel, ricoprendo varie posizioni manageriali tra cui quella di Chief Financial Officer del Gruppo, da giugno 2009 a novembre 2014; presidente di Enel Green Power nello stesso periodo, curandone il processo di quotazione; nonché consigliere di amministrazione della controllata cilena Enersis e, successivamente, responsabile dell’area America Latina e AD della stessa, fino al gennaio 2015.

È stato inoltre consigliere di amministrazione della controllata spagnola Endesa S.A e di altre importanti società del Gruppo.

Dopo la lunga esperienza in Enel, Ferraris è stato anche consigliere indipendente della società energetica ERG SpA, quotata alla borsa italiana, e consigliere del Gruppo PSC SpA, società leader in Italia del settore dell’impiantistica per infrastrutture.

Da febbraio 2015 ad aprile 2017 è stato Chief Financial Officer del Gruppo Poste Italiane, di cui ha guidato il processo di privatizzazione e quotazione in borsa e successivamente ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato e direttore generale di Terna fino al 2020.

Ferraris è inoltre docente di “Corporate Strategy” presso la LUISS Business School, dove in passato ha già svolto numerosi altri corsi.

Leggi anche: Alverà, Starace, Descalzi. Ecco chi sono i manager italiani più “social”

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore