ccc Italia

Nuovo responsabile Reti, Energia e Infrastrutture per lo studio Gatti Pavesi Bianchi

L’ingresso di Valentina Canalini e Sofia Gentiloni Silveri rappresenta un ulteriore passo nel percorso di crescita intrapreso dallo studio anche nel settore reti, energia e infrastrutture

Continua...

ccc Italia

Sogin, novità per la “Funzione Regolatorio” della società

Secondo la Disposizione Organizzativa n.439 firmata dall’amministratore delegato di Sogin Emanuele Fontani, la struttura viene articolata in quattro parti

Continua...

ccc Italia

Massimo Sessa è il nuovo presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici

Lo ha deciso il Consiglio dei ministri che ne ha deliberato la nomina su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli.

Continua...

ccc Insider

Milleproroghe, approvato il parere della X commissione sul mercato tutelato

“Uno scaglionamento temporale tra il 2021 e il 2022 del passaggio al libero mercato dei clienti commerciali e dei clienti domestici in modo da produrre una consapevole e ordinata transizione” si legge nel parere al Milleproroghe

Continua...

ccc Italia

Sogin, cda delibera riordino organizzativo

Con successiva Disposizione Organizzativa verranno definite responsabilità e compiti affidati alle singole Funzioni in Sogin

Continua...

ccc Insider

Milleproroghe, inammissibili proposte su Autoconsumo (M5S, Lega e Iv)

La Camera ha giudicato inammissibili le proposte sull’autoconsumo durante l’esame degli emendamenti al Milleproroghe

Continua...

ccc Insider

Pniec. Ecco il testo definitivo

Patuanelli: “L’obiettivo dell’Italia del Pniec è quello di contribuire in maniera decisiva alla realizzazione di un importante cambiamento nella politica energetica e ambientale dell’Unione europea”. L’articolo di Energia Oltre

Continua...

ccc Insider

Aggregazione Agsm-Aim-A2a: le polemiche di Dolomiti Energia e Ascopiave

La replica di Agsm e Aim: Scelta dettata da una ragione strategica: quella di dare vita a una realtà a maggioranza pubblica capace di giocare un ruolo sovraregionale nell’intera area. L’articolo di Torrini per Energia Oltre

Continua...

ccc Italia

Eni, Enel, Poste e non solo: conto alla rovescia per le nomine dei board

Da Eni ad Enel, da Leonardo a Poste, da Terna ad Enav: in totale sono circa 400 le posizioni di vertice da definire nel 2020

Continua...

ccc Dal mondo

La risposta di Italia e Grecia alla turcate di Erdogan

Al via a Roma i colloqui tecnici sulla possibilità di delimitare una ZEE tra Grecia e Italia. Seguirà un incontro trilaterale tra Atene, Cipro ed Egitto al Cairo il 4-5 gennaio, con il sostegno della Francia

Continua...

ccc Insider

Eni, Enel, Terna e non solo: ecco il toto-nomine per il 2020

Circa 150 nomine da decidere nell’arco di tutto il 2020: Eni, Enel, Terna, Gse tra le aziende che cambieranno (o confermeranno) i vertici il prossimo anno

Continua...

ccc Fact Checking

Antitrust, i motivi del rimprovero al Mise sulle gare gas

L’Antitrust auspica che, “in considerazione del grave vulnus concorrenziale che si produce” il Mise “non ritardi ulteriormente l’implementazione delle misure necessarie a dare esecuzione all’obbligo di legge di attivare il suo potere sostitutivo”

Continua...

ccc Italia

Fusione Agsm-Aim, ecco la tabella di marcia

Sono previste approvazione e firma del progetto di fusione entro il 31 maggio e quindi la chiusura dell’iter entro il 30 giugno 2020 con efficacia dal 1 luglio per Agsm-Aim

Continua...

ccc Dal mondo

Nord Stream 2, prosegue lo scontro Usa-Germania sul gasdotto

Usa pronti alle sanzioni sul Nord Stream 2. La Germania ha confermato che abbandonerà il nucleare entro il 2022. Quota rinnovabili 2019 al 43%. L’articolo di Sebastiano Torrini per Energia Oltre

Continua...

ccc Italia

Partecipate, sempre più probabile la riconferma di Starace in Enel

A via XX Settembre il gradimento va alla continuità nelle nomine in Enel con Starace. Per il Mef si preannuncia un megadividendo da circa 780 milioni di euro il prossimo anno, rispetto ai 671 dell’esercizio precedente

Continua...

ccc Italia

Fusione Agsm-Aim, come procede il risiko delle multiutility del Nord

La previsione per la chiusura dell’accordo Agsm-Aim è “entro l’estate” ampliando “contemporaneamente l’accordo con un partner industriale (A2A oppure Hera, o Dolomiti o Iren ma con A2A data per favorita”.

Continua...

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore