skip to Main Content
Draghi Senato Ucraina

Ucraina, Draghi in Senato: “Italia in prima linea nel chiedere la pace”

“Solo Kiev dovrà dire che pace accettare”. Sull’invio di armi: “Se si arriva ai negoziati è perché l’Ucraina si è potuta difendere dalla Russia”. Quindi ha aggiunto: “L’espulsione di italiani da Mosca è un atto ostile ma risponde all’espulsione di funzionari russi dal suolo europeo”. Cosa ha detto Draghi sulla questione Ucraina riferendo in Senato. 

Continua a leggere
Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore