skip to Main Content

Ballottaggi 2021, le cose da sapere: le sfide aperte e dove si vota

Ballottaggi

A Roma la sfida si giocherà tra Michetti e Gualtieri; a Torino Lo Russo e Damilano, a Trieste Dipiazza e Russo. I ballottaggi nelle città principali

Sarà un week end intenso, questo, per la politica italiana. Quest’oggi, sabato 16 ottobre, in pieno silenzio elettorale, si terrà la manifestazione romana a sostegno della CGIL, la cui sede è stata devastata una settimana fa dai neofascisti di Forza Nuova. Quindi, a partire da domani, quarantotto ore di voto per i ballottaggi. In bilico piazze importanti e nomi eclatanti (o divenuti tali in campagna elettorale). Vediamo dunque i principali.

Leggi anche: Amministrative 2021, come funzionano i ballottaggi?

BALLOTTAGGI, CITTÀ AL VOTO E SFIDANTI IN CAMPO

Nella Capitale, l’outsider del centrodestra, Enrico Michetti sfiderà l’ex ministro dell’Economia del Conte bis Roberto Gualtieri. A Torino la partita si giocherà invece tra l’esponente del centrosinistra Stefano Lo Russo e quello del centrodestra Paolo Damilano. Al ballottaggio anche a Trieste, tra il sindaco uscente Roberto Dipiazza, sostenuto dal centrodestra e il candidato del centrosinistra Francesco Russo al 31,65%.

A Savona, i due candidati che si contendono la poltrona sono Marco Russo (sostenuto dal centrosinistra) e Angelo Schirru (sostenuto dal centrodestra). Sarà ballottaggio pure a Varese, nella culla della Lega di Umberto Bossi, dove il sindaco uscente Davide Galimberti a capo di una coalizione di centrosinistra, che ha raggiunto il 48% e lo sfidante di centrodestra Matteo Bianchi a quota 44,89%, proverà a riconfermare l’insperata vittoria di 5 anni fa.

Leggi anche: Amministrative, da cosa è dipesa l’astensione? Il sondaggio SWG

A Benevento vanno al ballottaggio il sindaco uscente Clemente Mastella, con il 49,33% e il candidato a sindaco del centro sinistra Luigi Diego Perifano con il 32,34%. A Caserta ballottaggio tra il sindaco uscente, candidato del centrosinistra, Carlo Marino (32,42%) e Gianpiero Zinzi, candidato del centrodestra, che ha ottenuto 27,95%.

Si va al ballottaggio a Isernia tra il concorrente di Fi-Lega-Udc Gabriele Melogli e quello Pd-M5s Piero Castrataro. Il primo ha ottenuto il 42,88% dei voti, il secondo il 41,66%. Anche a Latina ballottaggio tra  centrodestra, rappresentato da Vincenzo Zaccheo al 48,46% e il centrosinistra con Damiano Coletta che ha ottenuto il 35,48% dei voti.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore