ccc Dal mondo

Gli intrecci regionali della guerra in Nagorno-Karabakh

Tra gli Stati coinvolti nel conflitto, oltre ad Armenia, Azerbaigian, Turchia e Russia, ci sono anche Georgia e Iran. L’analisi di Giuseppe Mancini

Continua...

ccc Dal mondo

Le mani della Russia sul Nagorno-Karabakh

Nonostante tutti i discorsi su una nuova geopolitica nel Caucaso fatta di droni turchi, jihadisti siriani, mediazione iraniana e scontro di civiltà, la guerra nel Nagorno-Karabakh si è conclusa unilateralmente. L’articolo di Nathalie Tocci e Nona Mikhelidze

Continua...

ccc Dal mondo

Gli Stati Uniti di Joe Biden: la democrazia al centro dell’agenda globale?

Con Biden gli Stati Uniti riprendono la guida del fronte delle democrazie liberali contro quello dei regimi autoritari, ma questo significa Stati Uniti, Unione Europea e Giappone contro il resto del mondo. L’intervista per Policy Maker al Professor Paolo Wulzer, docente di Storia delle Relazioni internazionali dell’Università L’Orientale di Napoli

Continua...

ccc Italia

Consiglio Supremo di Difesa: Mattarella vede il governo in bilico e chiede unità nazionale

Preoccupato dai violenti scontri nelle città italiane, Mattarella teme per la tenuta della maggioranza e invita Conte a coinvolgere l’opposizione. Ma intanto diventa il bersaglio di fake news che mirano a destabilizzare il Paese

Continua...

ccc Dal mondo

Il paradosso dei regimi dittatoriali all’interno del Consiglio per i diritti umani dell’ONU

L’Arabia Saudita non è riuscita nel tentativo di diventare membro del Consiglio, mentre Cina, Russia e Cuba sono state elette in una votazione che ha suscitato proteste tra i difensori dei diritti umani

Continua...

ccc Dal mondo

L’UE sanziona la Russia e cerca di costruire una politica estera

L’Unione europea ha accettato di imporre una nuova serie di sanzioni ai cittadini russi come conseguenza dell’avvelenamento di Alexei Navalny. Si pensa a sanzionare anche la Bielorussia

Continua...

ccc Dal mondo

Nord Stream 2: i rapporti post-Navalny tra Germania e Russia

L’avvelenamento dell’oppositore russo Aleksej Navalny ha inaspettatamente innescato un dibattito sul futuro del gasdotto Nord Stream 2. L’articolo di Marco Giuli

Continua...

ccc Dal mondo

Politica estera. Gli appuntamenti di questa settimana (5-11 ottobre 2020)

Gli appuntamenti di politica estera di questa settimana secondo Foreign Policy: Brexit, Nato, Turchia e Grecia, Nazioni Unite e Libia. Il Premio Nobel per la pace, le elezioni in Lituania e Tagikistan, le tensioni in Kirghizistan, Nagorno-Karabakh, Sudan e Nicaragua

Continua...

ccc Dal mondo

Esteri: cosa succede nel mondo questa settimana

Gli Stati Uniti in Siria, la violenza in Afghanistan, il caso TikTok, la crisi nel Mediterraneo: cosa succede nel mondo questa settimana

Continua...

ccc Fact Checking

Ambasciate e diplomazia: i Paesi più ambiziosi del mondo

Se il numero delle ambasciate riflette le ambizioni internazionali degli Stati, la Cina ha superato gli Stati Uniti, la Turchia non vuole essere messa all’angolo e i Paesi europei (Italia compresa) si piazzano nella top 10

Continua...

ccc Dal mondo

Bielorussia, in arrivo le sanzioni Ue

L’Unione Europea è quasi pronta a comminare un pacchetto di sanzioni nei confronti di esponenti della nomenklatura e del governo in Bielorussia, ma tra essi non ci sarebbe il presidente-padrone Alexander Lukashenko. L’articolo di Enrico Oliari per Notizie geopolitiche

Continua...

ccc Dal mondo

Politica estera. Cosa succede nel mondo questa settimana (7-13 settembre 2020)

La politica estera questa settimana: il processo per corruzione a Zuma in Sud Africa, i negoziati Brexit, la riunione Asean, il vertice Med7 e le elezioni locali russe. Poi i dossier Navalny, Khashoggi e Assad

Continua...

ccc Dal mondo

Navalny, gli occhi del mondo puntati su Mosca

Adesso che la conferma sull’avvelenamento dell’oppositore di Putin, Alexei Navalny, è arrivata anche da Berlino, come si comporterà il mondo nei confronti di Mosca?

Continua...

ccc Dal mondo

Elezioni Usa: gli hacker e la fabbrica dei troll russi pro-Trump

Alcuni hacker, probabilmente russi, hanno rubato e pubblicato i dati di milioni di elettori degli Stati chiave per le elezioni presidenziali Usa 2020. Intanto Facebook e Twitter bloccano gli account collegati alla Internet Research Agency di San Pietroburgo

Continua...

ccc Dal mondo

Il piede della Turchia in Libia e la sconfitta geopolitica dell’Italia

Il significato geopolitico dell’Accordo di Tripoli tra Libia, Turchia e Qatar. Conversazione con Gaetano Sabatini direttore dell’ISEM-CNR, Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea, e professore ordinario di Storia economica presso l’Università degli Studi Roma Tre, dove ha insegnato anche Geopolitica economica

Continua...

ccc Dal mondo

Putin e la riserva di agenti per la Bielorussia

In Bielorussia Putin è pronto a intervenire con “riserva di agenti”. Nonostante Lukashenko

Continua...

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore