ccc Dal mondo

Chi è Samantha Power, nominata da Biden come candidata a capo di USAID

Power, ex giornalista e ambasciatrice dell’ONU, ha trascorso la sua carriera a difendere i diritti umani in tutto il mondo

Continua...

ccc Dal mondo

Perché Pfizer riduce i vaccini che arrivano in Europa

Fulmine a ciel sereno per il Vecchio continente: dalla prossima settimana Pfizer invierà un numero inferiore di vaccini

Continua...

ccc Dal mondo

Germania, elezioni CDU, chi guiderà il partito di Angela Merkel?

Oggi e domani la CDU vota per eleggere il suo nuovo leader. La Cancelliera ne è stata a capo per ben 18 anni e adesso se la giocano l’anti-Merkel Friedrich Merz (già sconfitto dall’attuale presidente Kramp-Karrenbauer), l’esperto di politica estera Norbert Röttgen e l’erede naturale di Merkel Armin Laschet. Il vincitore potrebbe anche diventare il prossimo Cancelliere alle elezioni di settembre

Continua...

ccc Dal mondo

La Germania verso il mega lockdown

Mega lockdown dal 20 gennaio in Germania, già in regime di lockdown duro

Continua...

ccc Dal mondo

Chi è William Burns, il diplomatico scelto da Biden per dirigere la C.I.A.

Burns è un funzionario con 32 anni di carriera al Dipartimento di Stato che ha guidato la delegazione statunitense nei colloqui segreti con l’Iran. La scelta di Biden invia un messaggio: l’intelligence americana non sarà influenzata dalla politica

Continua...

ccc Dal mondo

Politica estera. Tutti gli appuntamenti di questa settimana (11-17 gennaio)

Le vaccinazioni in India, il successore di Angela Merkel, il ritiro statunitense da Iraq, Afghanistan e Somalia, le tensioni India-Cina, lo scambio Iran-Corea del Sud e Macron che ospita il One Planet Summit. Cosa succede nel mondo questa settimana

Continua...

ccc Dal mondo

Perché Erdogan vuole fare pace con l’Ue

Il presidente turco Erdogan chiede alla Ue di “voltare pagina” e ristabilire “fiducia reciproca”, tornando così all’obiettivo di festeggiare il centenario della Repubblica di Turchia nel 2023 come membro a pieno titolo del club europeo. Ma dietro la politica c’è il fantasma della crisi economica

Continua...

ccc Dal mondo

Anche l’Europa preoccupata per il ban di Trump dai social?

Trump bannato da Twitter rende inquieti i policymaker Ue. La regolamentazione della Rete non spetta ai colossi del web commentano Germania, Francia e istituzioni Ue, che tornano alla carica con Dsa e Dma

Continua...

ccc Dal mondo

Perché le elezioni in Kazakistan sono importanti anche se il risultato è scontato

Oggi si vota in Kazakistan per rinnovare la Camera bassa del Parlamento (Mazhilis). La vittoria del partito Nur Otan è scontata, anche perché non sembra esserci spazio per l’opposizione, ma dietro al dominio dell’ex presidente Nazarbayev e del suo successore Tokayev ci sono forti rivalità

Continua...

ccc Dal mondo

Cos’è Parler, il social che potrebbe ospitare Trump dopo i ban

Che cos’è Parler il Twitter di estrema destra che solletica da tempo il presidente uscente. E perché il tycoon newyorkese non ci si è mai trasferito

Continua...

ccc Dal mondo

Pelosi: “Trump instabile, non può avere i codici nucleari”

La numero 1 della Camera insiste sulla necessità di rimuovere il presidente uscente per vizio di mente: “È instabile, troppo rischioso che abbia ancora per qualche settimana i codici nucleari”

Continua...

ccc Dal mondo

Perché Twitter ha cacciato Trump. Il presidente: “Presto un mio social”

Dopo Facebook e Reddit, anche Twitter ha cacciato Donald Trump, che però promette di farsi una piattaforma tutta sua

Continua...

ccc Dal mondo

Il discorso di Kim in Corea del Nord, lo scandalo vaccini nelle Filippine, l’Accordo di Doha. Cosa è successo questa settimana oltre Capitol Hill

Il discorso di Kim Jong Un in Corea del Nord, il lockdown di Yoshihide Suga in Giappone, la crisi tra Giuseppe Conte e Matteo Renzi in Italia, l’UE abbandona Juan Guaidó, lo scandalo vaccini nelle Filippine, la guerra in Yemen e l’Accordo di Doha 

Continua...

ccc Dal mondo

Trump cacciato dai social prima che dalla Casa Bianca. È giusto?

Facebook e Twitter silenziano il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. C’è chi grida alla censura e chi sostiene sia una decisione tardiva dei social

Continua...

ccc Dal mondo

Covid, le nuove regole italiane per viaggi da e per la Gran Bretagna

Ecco le disposizioni valide fino al 15 gennaio prossimo per i viaggi da e per la Gran Bretagna

Continua...

ccc Dal mondo

Come i leader del mondo strigliano Trump (tranne l’amico Giuseppi)

Lo sdegno per l’assalto dei barbari di Trump a Capitol Hill è unanime, ma solo Giuseppe “Giuseppi” Conte modera i toni. Non è invece assordante il silenzio del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio: quasi nessuno si accorge che non abbia commentato la vicenda

Continua...

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore